Sondaggi elettorali IPSOS: Lega vicino al 30%. Crolla Forza Italia

Sondaggi elettorali IPSOS: Lega vicino al 30%. Crolla Forza Italia Nonostante il governo del cambiamento sia ufficialmente partito, non si arrestano le rilevazioni demoscopiche. Quest’ultima, effettuata il 31 maggio, giorno della svolta per la formazione del nuovo esecutivo giallo-verde. Alla fine della più lunga crisi istituzionale nella storia della Repubblica, quali partiti escono rafforzati e quali, invece, perdono terreno? Secondo la gran parte degli istituti demoscopici, c’è un chiarissimo vincitore: la Lega di Matteo Salvini. Andiamo a vedere nel dettaglio l’andamento delle intenzioni di voto a partire dai risultati reali del 4 marzo. Sondaggi elettorali IPSOS: per il carroccio, crescita inarrestabile Come detto pocanzi, chi si è maggiormente beneficiato – in termini elettorali (e non solo) – di questa lunga crisi, è la Lega. Salvini ha giocato un ruolo da moderato, mostrando una gran capacità di adattamento e di rinnovamento al contesto politico. La sua strategia è stata apprezzata non solo dagli elettori della Lega, ma anche da quelli del Movimento e da una buona parte dell’elettorato affine. Secondo la gran parte dei sondaggi che misurano la fiducia nei leader politici, Salvini è di gran lunga il favorito degli italiani – ancor prima di Di Maio e del Presidente Sergio Mattarella... View Article