•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: domenica, 5 gennaio, 2014

articolo scritto da:

A che serve l’impeachment del Presidente?

Napolitano, comitato archivia richiesta impeachment

A che serve l’impeachment del Presidente?

Se l’Italia ancora non è affondata, il merito è tutto del Presidente Napolitano.  Eppure, negli ultimi mesi si sono moltiplicati gli attacchi, insensati, nei suoi confronti: i più profondi conoscitori della Costituzione lo accusano di aver ampiamente oltrepassato i limiti delle proprie funzioni, lo descrivono come un monarca, minacciano impeachment. Il Presidente non ha mai reagito direttamente, si è sporadicamente limitato a richiamare questi finti censori alla ragionevolezza, ben consapevole che tutto ciò solo serve a distogliere l’attenzione dell’elettorato dalle responsabilità di chi urla tanto avendo perso il senso del pudore.

Napolitano

Ad aprile Napolitano doveva lasciare il Quirinale; il Parlamento, tuttavia, non ha saputo trovare un successore. Grillo, per mantenere fede alla sua inutile “diversità”, s’è ostinato a far votare ai suoi portavoce Rodotà, il candidato ideale che, poi, però, alla prima critica rivolta al M5S, è stato rispettosamente liquidato come un “un ottuagenario sbrinato di fresco dal mausoleo dove era stato confinato dai suoi”. Bersani non ha saputo imporre una figura condivisa ed è riuscito, anche, a bruciare Prodi, il naturale candidato del centrosinistra al Quirinale. Monti, Casini e Berlusconi erano i più convinti sponsor della rielezione di Napolitano consapevoli che ciò avrebbe naturalmente allungato le Larghe Intese. Il Presidente, suo malgrado, ha così accettato, imponendo però due precisi paletti:  l’immediata formazione di un governo sostenuto da una larga maggioranza politica (già il 24 aprile Letta riceve l’incarico) e la riforma della legge elettorale.

La destra pensava che il Presidente rieletto non avrebbe mai scaricato Berlusconi, da cui ancora dipendevano le sorti della maggioranza di governo. Grillo, dal canto suo, ha iniziato ad accusare Napolitano di essere il garante dell’impunità del Cavaliere e, dall’agosto scorso, prevedendo l’imminente concessione della grazia al Cavaliere, chiede l’impeachment contro il Presidente. La grazia non c’è stata, Berlusconi è decaduto, Forza Italia è passata all’opposizione e s’è allineata all’incessante insulto contro Napolitano, ventilando un possibile supporto all’impeachment cui starebbero (ancora) lavorando i grillini.

Questa convergenza, di per sé, fa riflettere. Ciò che vuole Berlusconi è abbastanza chiaro: salvare se stesso e i propri affari, in piena continuità con la sua ventennale azione politica. Grillo, invece, cosa vuole?

Stando all’Art. 90 della Costituzione, il Presidente della Repubblica può essere messo in stato d’accusa solo “per alto tradimento o per attentato alla Costituzione”: se oggi c’è qualcuno che attenta all’ordine istituzionale, esso non sta al Quirinale. Per “liberarsi in fretta” di Napolitano basterebbe, piuttosto, dare seguito alle sue parole. Il Presidente è impegnato perché sia “avviato un nuovo percorso di crescita, di lavoro e di giustizia per l’Italia e almeno iniziata un’incisiva riforma delle istituzioni repubblicane”. Per chi ha costruito tutto il proprio consenso contro gli interminabili riti politica romana, non dovrebbe essere troppo difficile trovare accordi immediati su questioni tanto semplici quanto fondamentali.  Altrimenti diventa legittimo sospettare che anche questi homines novi non siano molto diversi dal Bossi che faceva sventolare i cappi e dal Fini che faceva lanciare le monetine contro i corrotti della prima repubblica.

Andrea Enrici

Condividi su

Sondaggio ius soli

Sondaggio ius soli

Quanto conosci Donald Trump? Clicca sul suo volto e fai il quiz!

Quiz Donald Trump

Termometro delle voluttà

Mai dire Mao

Mai dire Mao

Elezioni Francia

Elezioni Francia

Tutte le elezioni del 2017

Una grafica interattiva che mostra tutte le elezioni del mondo nel 2017

Nipoti di Maritain

Nipoti di Maritain

articolo scritto da:

78 Commenti

  1. Carlo Ernesto Panetta ha scritto:

    Per lo sparamento di caglia di Grillo e compagni.

  2. Giancarlo Franzini ha scritto:

    E’ una bufala mediatica……..gli italiani sono ignoranti e credono a tutto .

  3. Dottor Zmorg ha scritto:

    E’ una mossa che serve a mantere alto il livello dello scontro, ad identificare un “noi” un “loro” all’interno delle istituzioni, sopratutto verso quella larga parte della popolazione che non si rende conto della gravità della cosa. E’, come altre mosse, un’operazione di marketing in cui si vendono appariscenti scatole piene di fumo. La mozione verrà logicamente respinta e “apriti cielo”: la casta che si mette in trincea. Il termine “disgusto” non è rappresentativo.
    E questo lo dice uno che la rielezione di Napolitano non l’ha digerita.

  4. Salvatore Prata ha scritto:

    serve per fare ammuina

  5. Giuseppe Bonura ha scritto:

    suggerito da un testa di cazzo vale ZERO

  6. Davide Maso ha scritto:

    Forse qualcheduno crede che siamo gli USA dove c’è questo procedimento nel nostro ordinamento c’è solo Art 90 usato solo il presidente Leone

  7. Giò Morra ha scritto:

    Dei 50 miliardi che x vent’anni dovremo dare all’Europa invece cosa ne pensate?La prima e più grave delle notizie quest’anno è l’avvio, il 1° gennaio 2015, del Fiscal compact con l’obbligo per l’Italia di ridurre il proprio debito al 60% del Pil in vent’anni. Ciò significa che dalla finanziaria 2015 che sarà discussa nel prossimo autunno, noi dovremo avere un avanzo di 50 miliardi annui da destinare al taglio del debito.http://www.formiche.net/2014/01/05/euro-fiscal-compact/

  8. Sergio Pisano ha scritto:

    Un ridicolo commento partigiano e settario.

  9. Maria Damaso ha scritto:

    serve a Grillo per fare campagna elettorale

  10. Rosalia Anselmo ha scritto:

    Ha lo stesso valore dell’impeachment che lo stesso Napolitano e il suo partito fecero a Cossiga e per le stesse motivazioni…e questo mi sembra tagli la testa al toro…Maledetta la faziosità ,sopratutto quella di sinistra!

  11. Rosalia Anselmo ha scritto:

    Per la memoria:Un altro precedente riguarda Francesco Cossiga, accusato dal PdS e da Achille Occhetto di attentare alla Costituzione con le sue dichiarazioni provocatorie volte a modificare il sistema istituzionale – le cosiddette “picconate” – e soprattutto per la sua appartenenza alla struttura militare clandestina Gladio. La cosa singolare è l’attuale presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, era all’epoca un membro del PdS, e si oppose alla linea di Occhetto.
    Il dibattito all’interno del partito fu serrato e se prevalse la linea di Occhetto va ricordato che Giorgio Napolitano si schierò decisamente contro la richiesta di impeachment, la giudicò «un errore politico» sostenendo che invece bisognava cercare un ampio arco di forze per indurre Cossiga a prendere atto della «inevitabilità delle sue dimissioni».Cerchiamo ora NOI un ampio arco per indurlo alle dimissioni,ma Napolitano non se ne va tranquilli…

  12. StefanoVitali ha scritto:

    Articolo leggermente di parte.

  13. Salvatore Salvio ha scritto:

    Dovrebbe servire a toglierci una spesa inutile…………..

  14. Nadir Crive ha scritto:

    Altra Cagata pubblicitarie del grullo e i grulli ci credono sù di una cosa che non possono assolutamente fare

  15. Mauro Decina ha scritto:

    se i cittadini si girano dall’altra parte, facendo finta di niente e non denunciare le malefatte di chiunque, oggi non avremmo la ndrangheta e la mafia in parlamento. ricordo a tutti che non si parla più di fare una legge che elimina i condannati in parlamento. e solo il M5S ha presentato la legge di iniziativa popolare. NON SOSTENUTA MAI DA NESSUNO DEGLI ALTRI destrasinistra ecc. PRESENTI IN PARLAMENTO. tutto il resto è fuffa.

  16. Raffaele Zullo ha scritto:

    Non so, se vi siete resi conto come sta messa la nostra povera Italia.
    Abbiamo una classe politica una tra la più collusa e corrotta con malavita a tutti i livelli.
    Politici che hanno dissanguato economicamente la nostra nazione, dico che se la sono mangiata.
    Abbiamo un presidente della repubblica da 60anni in parlamento, che ha ladrocinato come tutti gli altri.
    Con l’art. 138 non è stato un attentato alla costituzione?
    Continuare a prendere rimborsi elettorali dopo un referendum, come la vogliamo chiamare?
    Accettare una legge elettorale incostituzionale come la chiamiamo?
    Rielezione non prevista dalla costituzione del capo dello stato come la vogliamo chiamare?
    Tutti questi sperperi della politica iniziando da Napisan come lo vogliamo chiamare?
    Io direi ancora di più, siamo stati TRADITI oltre che dal nostro PRESIDENTE, da tutta la classe casta politica, sono tutti dei fottuti ladri delinquenti, servi collusi, condannati certificati.

  17. Vito Casale ha scritto:

    A nulla

  18. Rodolfo Bettiol ha scritto:

    Serve a dare visibilità a Grillo.E’una ulteriore buffonata .

  19. Agnese Diana ha scritto:

    Ma grillo lo sa???parla tanto perché ha la lingua in bocca!!!!!

  20. Daniele Comerci ha scritto:

    …una pagliacciata….

  21. Eduardo Lino ha scritto:

    ciò dimostra la pagliacciata di Grillo…

  22. Giovanni Filippo ha scritto:

    Che commenti …bravi bravissimi continuiamo a difendere gli inciuci la corruzione la disfatta dell’Italia, peraltro già perpetrata da una classe politica impunita collusa che continua a perseguire Il solo unico fine la sua sopravvivenza a discapito di tutti noi ..

  23. Pontisso Liliana ha scritto:

    sono i messaggi fasulli di grillo, a far credere che sia attuabile…

  24. Mauro Grosso ha scritto:

    Intanto signor qualunquista che si fa chiamare Raffaele Zullo , l’articolo 138 della Costituzione , , NESSUNO LO HA TOCCAYO XKE NON CERSNO I NUMERI , solita porcata inventata dai grillisti , come le enormi BALLE CHE LEI RACCONTA , da qualunquista ignorante quale è

  25. Melina Pitari ha scritto:

    E pubblicità gratuita per lo sfascista grillo

  26. Antonio Gemma ha scritto:

    E’ una bufala di Masaniello-Gattopardo (Grillo ) per divagare, per mantenere l’attenzione dei media sul m5s visto che di cose serie nell’interesse degli italiani non veramente non ne sanno fare…molto gattopardescamente fanno sparate roboanti roboanti…e basta

  27. Guido Fawkes ha scritto:

    Ah, l’hai suggerito tu quindi?

  28. Guido Fawkes ha scritto:

    Il ballista qui si chiama Mauro Grosso. A meno che tu non sia un poveraccio in malafede

  29. Guido Fawkes ha scritto:

    Ulteriore rispetto a quelle fatte da PD e PdL?

  30. Mauro Grosso ha scritto:

    Senti faccia di merda , (almeno in foto quella è) stai zitto essere inferiore anche di cervello , voi grillini siete ridicoli e totalmente fuori dal mondo

  31. Guido Fawkes ha scritto:

    Hai pensato lo stesso anche quando il PDS intendeva chiedere l’impeachment contro Cossiga?
    http://ricerca.repubblica.it/repubblica/archivio/repubblica/1991/12/07/parte-impeachment-cossiga-ti-accusiamo.html

  32. Guido Fawkes ha scritto:

    Mauro grosso coglione, almeno io posseggo un cervello, privilegio che tu non hai mai avuto

  33. Guido Fawkes ha scritto:

    Mauro grosso coglione, almeno io possiedo il cervello, privilegio che tu non hai mai avuto

  34. Pierfrancesco Catapano ha scritto:

    A ottenere titoli a scrocco sulle prime pagine. Lo ha detto grullo ai suoi quando è stato a Roma; nella stessa occasione giustificò il cazziatone ai due senatori che hanno proposto l’abrogazione della Bossi-Fini con “l’avessimo detto in campagna elettorale avremmo preso percentuali da prefisso”. Aggiungi la bufala dei rimborsi MAI restituiti perchè MAI presi, il finanziamento pubblico per la comunicazione diviso tra grullo e fancazzeggio, la porcata della diaria usata per voto di scambio, il voto contro il conflitto di interessi… ecco chi sono il M5$ s.n.r.

  35. Guido Fawkes ha scritto:

    E dopo questa lungo elenco di STRONZATE COLOSSALI, abbiamo capito anche chi sei tu: UN BALLISTA SENZA PUDORE

  36. Pierfrancesco Catapano ha scritto:

    in genere non rispondo ai troll. Hai PROVE per smentirmi?

  37. Pierfrancesco Catapano ha scritto:

    nell’attesa, aggiungo il voto contro il metodo stamina, la megabufala del referendum sull’euro chè i trattati internazionali non possono essere oggetto di referendum abrogativo, i grillini che da mesi non rendicontano più le loro spese, la parentopoli grillina… come ha correttamente detto di battista al voto di fiducia: “in questi 8 mesi abbiamo imparato in fretta”…

  38. Pierfrancesco Catapano ha scritto:

    incarta e porta a casa bimbominkia

  39. Mauro Grosso ha scritto:

    Senti ballista 2 e faccia di merda , se avessi un cervello non voteresti un comico assassino , è evidente che non hai neppure quello

  40. Mauro Grosso ha scritto:

    E poi non parlo con chi non ha neppure il coraggio di farsi vedere in faccia

  41. Mauro Grosso ha scritto:

    A ma sei un ectoplasma , cancellatelo sto Guido Fawkes , è una truffa , è tarocco vome il suo movimento , non perdete tempo con sto ballista

  42. Dottor Zmorg ha scritto:

    No, allora, nel 91, pensai che le tartarughe ninja erano una gran figata.

  43. Guido Fawkes ha scritto:

    Mauro grosso idiota, mi hai bloccato e questo ti qualifica come un VIGLIACCO. Anche perché continui a scrivere minchiate e insulti ma non vuoi permettermi di replicare. Ribadisco che sei un BALLISTA, oltre che un VIGLIACCO e SFIGATO

  44. Guido Fawkes ha scritto:

    Sto notando non sei tanto cambiato

  45. Guido Fawkes ha scritto:

    No catafalco, sei tu che devi fornire le prove delle minchiate che scrivi, non io che ti accuso di aver scritto puttanate. E vedo che continui a ripetere le cazzate con le quali i media di regime ti hanno infarcito la testa. Ovviamente senza fornire alcuna documentazione.

  46. Giancarlo Franzini ha scritto:

    Il caso del “picconatore” Cossiga era diverso,e si poteva configurare l'”attentato e il tradimento” della Costiuzione,perchè molti erano i comportamenti scorretti. Bastaconsiderare i tentativi (purtroppo andati a buon fine) di insabbiare le inchieste su Gladio,lla P2 ed altre sciocchezzuole ( Ustica) che lo avevano riguardato molto da vicino,come lui stesso ebbe ad ammettere anni dopo,rivelando particolari dei quali era stato a conoscenza. n sostanza,si trattava di ben precis responsabilità penali. Divers è il caso di Naplitano,sl quale pendno responsabilità politiche (mi riferisco all’analisi di Marco Travaglio ),sullequali non è applicabile nessun “impeachment”,perché in Italia……non esiste!!!!

  47. Guido Fawkes ha scritto:

    Che i casi sono diversi lo dici tu. Io trovo molto più scorretto il comportamento di Napolitano. Ma cmq, il punto è un altro: se è vero che l’impeachment non esiste in Italia (ed è vero che non esiste) perché nessuno ha mai gridato allo scandalo quando lo invocava il Pds oppure la stessa Repubblica usava questo termine? Come mai solo ora che è il M5S a far uso della parola impeachment si scatenano giornalisti e commentatori indignati della cosa?

  48. Antonio Rossi ha scritto:

    Intanto ci sono milioni di citrulli che seguendo un paiasso ci credono e poi si lamentano che non trovano lavoro

  49. Dottor Zmorg ha scritto:

    Guardi, magari mi sbaglio, ma avendo già avuto modo di discutere con lei ho ragione di credere che non vi siano sostanziali differenze tra discutere con lei o discutere con un piccione. Le auguro buona giornata.

  50. Antonio Rossi ha scritto:

    Un, non dotto risponde al dotto, sono pienamente d’accordo con la tua analisi. E ripeto quanto sopra postato che di a dir poco di ingenui si trovano a tutte le ore e credono al santone mentre piangono che non trovano lavoro. A Guido dico ma sa di che parla quando nomina Cossiga, che anch’io gridavo Cossiga –SS–.

  51. Antonio Rossi ha scritto:

    Guido se non si tiene conto dei tempi nei fatti si va a sbattere.

  52. Giancarlo Franzini ha scritto:

    Veamente è proprio leggendo quanto hai postato che si nota la differenza,non solo lessicale ,tra i due casi :a suo tempo Cossiga fu inquisito proprio per alto tradimento (e se si usò il termine impeachment fu solo per esterofilia),mentre per Napolitano no si arriva (almeno fino adoggi) a formulare la stessa accusa,ma si parla,molto più genericamente,d “impeachment”,chnlle intenzion dovrebbe avere l stesso imptto mediatico

  53. Fernando Giannoni ha scritto:

    Qualcuno, appunto, lo dovrebbe spiegare a quei pazzerelli di Grillo, Casaleggio e mettiamoci pure quell’intruso di Becchi, che vorrebbe fare il portavoce, ma gli altri lo sbeffeggiano.

  54. Giancarlo Franzini ha scritto:

    Gli interventi di Napolitano sono si ambigui,ma non arrivano a configurarsi come reati penali gravissimi….e ben llo sanno quelli che,volutamente parlan di impeachment !! Cosiga ha agito per mascherare responsabità personali gravissime !!

  55. Pierfrancesco Catapano ha scritto:

    sulle votazioni vedi http://www.camera.it e http://www.senato.it; le dichiarazioni di grullo ai suoi sono state riportate da “il fatto” e mai smentite; referendum euro: vedi Costituzione, 75; i rimborsi NON li hanno mai ricevuti perchè grullo non ha depositato alle camere lo statuto e il bilancio accompagnate dalla sua dichiarazione dei redditi. E tu sei solo un bimbominchia che non ha il coraggio di intervenire con nome e cognome

  56. Nicola Ciccolella ha scritto:

    Siete di parte.Nessuno vi crede piu`.

  57. Giuseppe Bonura ha scritto:

    no come una merda come te

  58. Giuseppe Bonura ha scritto:

    tanto è vero che non hai il coraggio di toglierti la maschera,x non mostare il volto di cazzo

  59. Guido Fawkes ha scritto:

    Che io abbia un volto di cazzo è tutto da dimostrare. Che invece ce l’abbia tu è evidente dalla tua foto oscena che usi.

  60. Guido Fawkes ha scritto:

    E queste sarebbero le prove che fornisci 😀 Sei penoso catafalco. Sparisci, stai solo facendo una figura di merda

  61. Giuseppe Bonura ha scritto:

    ti ripeti come un grullo

  62. Giuseppe Bonura ha scritto:

    sei solo un una testa di cazzo piena di mmerda ,con due emme

  63. Guido Fawkes ha scritto:

    Diomio, che vecchio rincoglionito 😀

  64. Giuseppe Bonura ha scritto:

    vaffanculo stronzo

  65. Guido Fawkes ha scritto:

    A volte mi chiedo se sia giusto infierire su una persona così sfigata come sei tu. C’è già stata la natura ad essere crudele con te…

  66. Giuseppe Bonura ha scritto:

    dimmi di che cosa parli ,di natura tu non capisci un cazzo

  67. Guido Fawkes ha scritto:

    lascia perdere va… mi fai solo pena

  68. Giuseppe Bonura ha scritto:

    attrettante e sempre vaffanculo

  69. Guido Fawkes ha scritto:

    occhio che la pena sta iniziando a scivolare velocemente nello schifo…

  70. Pierfrancesco Catapano ha scritto:

    Se ti rispondessi offenderei delle persone stupende paragonandoti a loro

  71. Pierfrancesco Catapano ha scritto:

    non hai risposto 😀 di penoso c’è il tuo tentativo di trollare e caschi male, si vede che non sei del mestiere, torna quando ti passa l’acne sfigato.

Lascia un commento