•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: martedì, 14 gennaio, 2014

articolo scritto da:

La Padania pubblica l’agenda d’incontri del ministro Kyenge, proteste dal Pd

La Padania pubblica l’agenda d’incontri del ministro Kyenge, proteste dal Pd

“I nostri lettori hanno visto che in questi nove mesi Kyenge non ha prodotto alcun provvedimento in Consiglio dei ministri e in Parlamento. Sono nove mesi che fa pellegrinaggio filo-immigrazionista in lungo e in largo per l’Italia e i nostri lettori vogliono essere informati sulle sue iniziative”. Ha le idee chiare il direttore del quotidiano La Padania Aurora Lussana. Per questa ragione il corriere leghista ha inserito tra le colonne del giornale una rubrica dedicata agli appuntamenti che il ministro dell’Integrazione Cecile Kyenge ha programmato nelle prossime settimane. Incontri di routine coi territori, con gli educatori e le rappresentanze nazionali, che però sia alla Lussana che – a quanto pare –  ai lettori padani non vanno proprio giù.

ministro cecile kyenge

Qui Cecile Kyenge è il nome della rubrica che ha fatto infuriare Mauro Del Barba e Roberto Cociancich, esponenti del PD, che sono intervenuti in giornata per difendere la collega di partito: “La decisione del quotidiano leghista La Padania di pubblicare in una rubrica fissa gli appuntamenti del ministro Kyenge è gravissima, ai limiti dell’intimidazione. Prima di verificare altre strade, chiediamo alla Lega di intervenire sul proprio giornale di partito”, mentre la stessa Lussana ha risposto a stretto giro di posta: “Si tratta dell’elenco dei suoi appuntamenti pubblici, pubblicati sul portale del ministero. Noi facciamo informazione sull’attività dei membri del governo. I nostri lettori vogliono sapere dove Kyenge si reca per ascoltare i suoi annunci e le sue chiacchiere: è giusto informarli”.

Dunque per la redazione del Carroccio non esiste alcuna polemica: si tratta di giornalismo investigativo volto a informare i lettori degli “inutili” spostamenti della Kyenge nella sua veste istituzionale. Ma Del Barba e Cociancich hanno ribadito: “Contro il ministro è in atto una polemica che non esistiamo a definire di stampo razzista, che rischia di degenerare in episodi di violenza così come è puntualmente avvenuto a Brescia o a Cervia soltanto qualche tempo fa”.

“Padania Chi?” – Il ministro Kyenge ha commentato con ironia all’iniziativa del quotidiano. “La Padania chi?” ha chiesto ai giornalisti che le chiedevano di commentare la pubblicazione della sua agenda”. “Non so chi sia la Lega Nord – ha continuato il ministro rispondendo alle sollecitazioni dei giornalisti a margine di un incontro a Roma – non sapendo di chi si tratta praticamente saranno cittadini e fanno quello che vogliono”. Il ministro non ha voluto commentare la domanda se ritenga l’iniziativa della Padania sia o meno un’intimidazione.”La politica si deve alzare tutta per condannare, altrimenti il razzismo diventa un’arma pericolosa perché uccide la democrazia” ha continuato, accusando la politica di essere “poco attenta a ciò che sta accadendo” e ha citato i fatti di Brescia.

 

 

Condividi su

Sondaggio ius soli

Sondaggio ius soli

Quanto conosci Donald Trump? Clicca sul suo volto e fai il quiz!

Quiz Donald Trump

Termometro delle voluttà

Mai dire Mao

Mai dire Mao

Elezioni Francia

Elezioni Francia

Tutte le elezioni del 2017

Una grafica interattiva che mostra tutte le elezioni del mondo nel 2017

Nipoti di Maritain

Nipoti di Maritain

articolo scritto da:

28 Commenti

  1. Rita Mariani ha scritto:

    che humor…sta ministra neanche fosse inglese…

  2. Giorgio Lu ha scritto:

    È giusto. Che si sappia dove va. è un ministro della repubblica pagata con soldi pubblici anche mie e vostri. Per cui deve rendere conto dove va.. Ah deve anche iniziare interessare dei veri problemi dei Italiani..

  3. Guido Zaccaro ha scritto:

    Una volte per tutte…ok.essere antirazzista. .antileghisti…..ma qua’..in italia tanti..troppi..di sinistra…pagano tasse..si cade in miseria..e questa viene a parlar..di diritti ed aiuti ..per immigrati!!..e dura ..con pensionati con 500 Eur. .al mese (una volta erano un milione di lire)…ma questo ministro a cosa serve?..ad alimentare leghisti..xenofobi…razzisti…e quant’altro..L’Italia portata alla miseria sa esprimere?…

  4. Fabio Todisco ha scritto:

    non ci vedo niente di male se al si contesta civilmente

  5. Roberto Paviola ha scritto:

    Finche’ lo pubblica la padania..siamo tranquilli…

  6. Sergio Jí Ào Radano ha scritto:

    la piadina?? ahahah branco di ignoranti!

  7. Gaetano Raimondi ha scritto:

    Quello della “sinistra” odierna é una forma assai becera di razzismo. Secondo loro un ministro può essere contestato o meno in base alla “razza” di appartenenza. Personalmente vedo nella Kyenge un essere umano come tutti gli altri, pertanto contestabile ed eventualmente insultabile come tutti gli altri.

  8. Sergio Jí Ào Radano ha scritto:

    prima ai poveri, a chi ha meno o addirittura niente, poi ai ricchi se avanza qualcosa, cosa centra l’origine di una persona, tutti devono vivere e tutti siamo esseri umani, neri o bianchi, donne o uomini.

  9. Biagio Di Isernia ha scritto:

    Perché non va a prenderselo a culo lei, la lega e tutto il resto del parlamento?

  10. Arturo Miani ha scritto:

    Per me è la Lega anticostituzionale

  11. Arturo Miani ha scritto:

    Biagio Di Isernia sante parole.

  12. Angelo Dieni ha scritto:

    la Kienge, qualunque cosa farà, avrà un merito che nessuno potrà cancellare. Migliaia di razzisti con la gastrite. Ogni mattina si alzano e pensano quanto sono inutili e falliti al confronto di una donna che partita dall’africa, da sola senza soldi è riuscita a fare quanto loro non faranno in dieci vite, nonostante la loro stupida arianità

  13. Andrea Mariuzzo ha scritto:

    perché generalmente quando si dice che “la kyenge ha detto” o “la kyenge parla” le si mette in bocca qualche stronzata che lei non si è mai sognata nemmeno di pensare? se si avesse la pazienza di informarsi davvero su cosa dice, si vedrebbe che è tra i ministri più ragionevoli e pacati di tutto il governo, tanto da dire quasi solo ovvietà dettate dal buon senso

  14. Guido Zaccaro ha scritto:

    15 giorni di Gennaio. .15 suicidi in italia da miseria e disperazione? …3 miliardi di Eur. ..per aquila..Città ed abitanti ancora ..nei detriti…terra dei fuochi..tra Caserta e Napoli. ..la più grande distruzione ambientale mai accaduta a livello mondiale…continui roghi..di “diossina “..il più alto e mortale ..cancerogeno. .al mondo..il più alto numero di tumori a livello al mondo. ..milioni e milioni di Eur. .pappato dalla camorra per smaltire illegalmente “la più grande discarica abusiva e tossica mai esistita a livello mondiale”…e la kyenge gira l’italia (i più tassati al mondo. .per chi paga. .giacché l’italia vanta il record europeo..degli evasori fiscalu)..per diritti ed aiuti per immigrati….

  15. Annita Mastrodomenico ha scritto:

    Bravissima gli ignoranti si ignorano!…

  16. Elenio Bergomi ha scritto:

    Andrea Mariuzzo, per favore!!!

  17. Desogus Agostino ha scritto:

    La padania e un giornale razzista

  18. Claudio Di Blasi ha scritto:

    E’ talmente inconsistente da scopiazzare in modo banale una battuta banale del suo segretario di partito. La Kyenge fa diventare Mastella un gigante della politica.

  19. Irma Dimichele ha scritto:

    La padania e i leghisti devono vergognarsi, un gruppo di barbari incivili e razzisti che non meritano di essere in parlamento.

  20. Silvano Zago ha scritto:

    Razzisti di merda.

  21. Piero Bazzoni ha scritto:

    La Lega razzista si allea con Forza Nuova ,perde consensi, non conta piu’ nulla nemmeno al nord.

  22. Angela Pagliaro ha scritto:

    Hanno Borghezio , Calderoli e co e si preoccupano della negritudine. C è da sbellicarsi dalle risate ………

  23. Luca Passantino ha scritto:

    La lega ormai è una compagnia teatrale. ….

  24. Eugenio Policriti ha scritto:

    siamo governati dai neri (cosi’ si è definita )è chiamatemi razista

  25. Giovanni Gobbi ha scritto:

    La Padania ha pubblicato l’agenda degli incontri della Kyenge affermando che i cittadini sono curiosi di sapere cosa fa……
    Riflessione: i cittadini sarebbero stati altrettanto curiosi di conoscere anticipatamente l’agenda del Trota…….

  26. Mauro Di Vincenzo ha scritto:

    invece tu brutto stronzo che la difendi sei di una nullità gia dal fatto che voti quei bastardi del pd, evidentemente ti piace essere derubato da chi voti, bella cima che sei

  27. Garghj la Leggenda ha scritto:

    i loro nn possono pubblicarli,nn li riceve nessuno…

  28. Claudio Turola ha scritto:

    qui non si tratta di razzismo, questa e incapace, come puoi portare immigrati in italia che siamo gia alla fame noi? ma pensate prima di scrivere!

Lascia un commento