Social network, gli italiani i più fanatici in Europa

Social network, gli italiani i più fanatici in Europa Diciamo la verità, lo immaginavamo probabilmente. Ma dal report Coop appena uscito viene la conferma. Siamo il popolo più appassionato di social network, con più perone attive. La cosa non stupisce considerando come Facebook e Twitter abbiano ormai travalicato i confini in cui erano nati. Altro che modo per ritrovare i vecchi compagni di scuola. Ormai sono utilizzati per comunicazione politica e commerciale, per il marketing, per cercare il partner, per sconfiggere la solitudine. Per organizzare eventi, da un concerto, alla rimpatriata tra amici. Il piacere degli italiani per la discussione, anche il litigio, la polemica, trova il massimo sfogo grazie ai social in cui chiunque può commentare ogni cosa. La casalinga di Voghera può commentare l’ultima scoperta scientifica e il pensionato di Palermo la legge di stabilità. Cosa impensabile solo 15 anni fa. E le statistiche confermano Social network, il 67% degli italiani li usano, solo il 47% in Francia Il 67% di chi ha tra i 16 e i 74 anni utilizza i social network. Superiamo la Spagna, che è al 60%, la Germania, al 56%, la Francia, al 47%. Colpisce in particolare la differenza tra Italia e Francia,... View Article