Sondaggi politici Winpoll: gli italiani vogliono restare nell’euro e nell’Unione Europea

Sondaggi politici Winpoll: gli italiani vogliono restare nell’euro e nell’Unione Europea Sì all’euro e all’Unione Europea, pur con una grossa fetta di insofferenza. Questo è lo scenario che emerge dall’ultimo dei sondaggi politici condotti da Winpoll per il quotidiano Huffington Post, che esaminano l’opinione degli italiani su temi di stretta attualità. A 60 anni dai Trattati di Roma – opportunamente celebrati nello scorso weekend – gli italiani credono ancora nell’ideale di Europa unita. A voler restare nell’UE è il 57% dei nostri connazionali, con un vero e proprio plebiscito tra gli elettori del PD. Nella media i forzisti, mentre il più alto tasso di opposizione si registra – come prevedibile – tra i simpatizzanti della Lega Nord. Sondaggi politici Winpoll: sì ad Euro ed UE, ma cos’è l’Europa a due velocità? Scenario simile per quanto riguarda l’ipotesi di permanenza nella moneta unica, avallata dal 52% degli italiani. Un dato leggermente inferiore rispetto a quello sull’UE, a causa soprattutto della maggiore insofferenza degli elettori del M5S. Se un simpatizzante pentastellato su 2 è contrario all’UE, il tasso di contrarietà sale al 62% quando il tema resta la permanenza nell’Euro. Uno dei temi caldi delle ultime settimane riguarda l’ipotesi di Europa a... View Article