•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: martedì, 25 febbraio, 2014

articolo scritto da:

I giovani ignorano la politica, ecco le prove

Un giovane italiano su tre (31 per cento dei giovani) non conosce il nome del presidente del Consiglio né quello del presidente della Camera e il 37 per cento ignora chi sia il presidente del Senato.

È quanto emerge dall’analisi Coldiretti/Ixè su ‘Crisi: i giovani italiani e il lavoro nel 2014’, presentata all’Assemblea elettiva di Giovani Impresa Coldiretti.

Solo il 5 per cento dei giovani italiani, invece, non conosce il presidente della Repubblica Giorgio Napolitano e il Papa che dunque, tra le nuove generazioni, regnano ancora fari importanti della vita economica e sociale.

giovani e politica, papa e napolitano

Se sui nomi regna l’incertezza, molto chiari sono invece gli obiettivi indicati dai giovani per il nuovo Governo con in testa l’economia e il lavoro (81 per cento) che battono nettamente le riforme elettorali e costituzionali (43 per cento). L’ «Italicum» si classifica infatti quasi a pari merito con i servizi come scuola, sanità e trasporti (42 per cento).

Nell’ambito economico – precisa la Coldiretti – priorità viene data alla crescita (65 per cento) seguita, a pari merito, dalla difesa dei posti di lavoro, riduzione delle tasse e lotta all’evasione (49 per cento). Per finire, solo il 4% dei giovani italiani si sta impegnando in politica, anche se il 36 per cento lo ha pensato ma non lo ha fatto, mentre una stragrande maggioranze del 56% è profondamente distante.

Redazione




Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Sondaggi Politici

Sondaggi politici - tutti i dati sulla fiducia di leader ed istituzioni

Speciale Pensioni

pensioni novita precoci

Termometro delle Voluttà

Giuramento della Palla avvelenata

Giuramento della Palla avvelenata

articolo scritto da: