Abolizione dei vitalizi parlamentari: Fraccaro soddisfatto e abbraccia Di Maio

Abolizione dei vitalizi parlamentari: Fraccaro soddisfatto e abbraccia Di Maio. È arrivata ieri pomeriggio la notizia da Montecitorio: l’ufficio di presidenza della camera ha approvato la delibera di Roberto Fico sull’abolizione dei vitalizi. In virtù del provvedimento introdotto dal presidente della camera, che entrerà in vigore dal primo gennaio 2019, i vitalizi percepiti dagli ex-deputati della Camera verranno ricalcolati su base contributiva.  Alcuni vitalizi subiranno riduzioni mensili fino a 4000€. È un momento di grande esultanza per gli esponenti del Movimento Cinque Stelle, che è riuscito a registrare una vittoria sulla promessa abolizione dei vitalizi. Riccardo Fraccaro, ministro per i rapporti con il Parlamento, ha commentato il provvedimento a Agorà Estate su Raitré, dove è stato ospite ieri mattina. Per il ministro è un momento di “grande festa. Non per il Movimento, ma per i cittadini italiani“.  “mentre gli italiani stavano pensando al cenone di Natale, si sono chiusi in una stanza e hanno votato per darsi un vitalizio di 3200€” Fraccaro ha colto l’occasione, durante la trasmissione, per ricostruire la procedura che, nel 1954, aveva portato alla nascita del sistema dei vitalizi.  “Molti parlano di tutela, dell’indipendenza. È tutto falso“, afferma con decisione il ministro. “Vi racconto la storia,... View Article