•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: venerdì, 13 luglio, 2018

articolo scritto da:

Abolizione dei vitalizi parlamentari: Fraccaro soddisfatto e abbraccia Di Maio

Elezioni politiche 2018: candidati Movimento 5 Stelle, abolizione dei vitalizi

Abolizione dei vitalizi parlamentari: Fraccaro soddisfatto e abbraccia Di Maio.

È arrivata ieri pomeriggio la notizia da Montecitorio: l’ufficio di presidenza della camera ha approvato la delibera di Roberto Fico sull’abolizione dei vitalizi. In virtù del provvedimento introdotto dal presidente della camera, che entrerà in vigore dal primo gennaio 2019, i vitalizi percepiti dagli ex-deputati della Camera verranno ricalcolati su base contributiva.  Alcuni vitalizi subiranno riduzioni mensili fino a 4000€.

È un momento di grande esultanza per gli esponenti del Movimento Cinque Stelle, che è riuscito a registrare una vittoria sulla promessa abolizione dei vitalizi. Riccardo Fraccaro, ministro per i rapporti con il Parlamento, ha commentato il provvedimento a Agorà Estate su Raitré, dove è stato ospite ieri mattina. Per il ministro è un momento di “grande festa. Non per il Movimento, ma per i cittadini italiani“. 

“mentre gli italiani stavano pensando al cenone di Natale, si sono chiusi in una stanza e hanno votato per darsi un vitalizio di 3200€”

Fraccaro ha colto l’occasione, durante la trasmissione, per ricostruire la procedura che, nel 1954, aveva portato alla nascita del sistema dei vitalizi.  “Molti parlano di tutela, dell’indipendenza. È tutto falso“, afferma con decisione il ministro. “Vi racconto la storia, se posso permettermi.”, e la ricostruisce così: “a Dicembre, mentre gli italiani stavano pensando al cenone di Natale, a fare i regali, si sono chiusi in una stanza, al buio, e hanno votato per darsi un vitalizio di 3200 e con 1 giorno di lavoro. Questa è”, aggiunge “la storia dei vitalizi”.

Abolizione dei vitalizi: abbraccio di gioia tra Fraccaro e Di Maio

Durante il pomeriggio è stata approvata la delibera sull’abolizione dei vitalizi del presidente Fico. Poco dopo, si sono riuniti davanti a Montecitorio gli esponenti pentastellati per festeggiare la conquista, tra palloncini gialli ed un brindisi. È qui che vediamo il leader dei Cinque Stelle abbracciare il suo compagno di partito, che assieme a lui si era fatto portavoce in Parlamento della questione dell’abolizione dei vitalizi.

In una breve dichiarazione, Di Maio ringrazia Roberto Fico, “per quello che ha fatto come presidente della Camera”, e ringrazia i suoi compagni di partito. Il leader ricorda: “Per cinque anni a me e a Riccardo hanno detto che non si potevano tagliare i vitalizi, e invece si possono tagliare, come vedete.”

Ti potrebbe interessare anche: Sondaggi elettorali Piepoli: Lega e Movimento 5 Stelle rimangono al palo

Abolizione dei vitalizi, Antonello Falomi: “ora parleranno avvocati e giudici”

Giornata di grande esultanza, ma non per tutti. Il presidente dell’Associazione degli ex-parlamentari, Antonello Falomi, non condivide infatti questo provvedimento e lancia un monito: “da adesso parleranno gli avvocati e i giudici“.

SEGUI IL TERMOMETRO SPORTIVO ANCHE SU FACEBOOKTWITTER E TELEGRAM

SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOK E TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

Sondaggio

Sondaggio su Saviano

Elezioni Politiche 2018

Elezioni Politiche 2018

Bitcoin

Bitcoin

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Speciale Pensioni

pensioni novita precoci

Termometro delle Voluttà

Termometro delle Voluttà

Conte o non Conte

articolo scritto da: