•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: lunedì, 24 marzo, 2014

articolo scritto da:

Voto di scambio, Forza Italia fa ostruzionismo al ddl

Forza Italia contro il disegno di legge che ostacola il voto di scambio. Il partito di Berlusconi ha presentato circa  mille emendamenti al disegno di legge sullo scambio elettorale politico-mafioso arrivato a Montecitorio dopo l’approvazione da parte del Senato. Non solo.

Il capogruppo a Montecitorio Renato Brunetta, assieme a Francesco Paolo Sisto, Gianfranco Chiarelli e Carlo Sarro, ha annunciato che Fi farà ostruzionismo su un provvedimento che definisce “indecente”. “Abbiamo presentato una pregiudiziale di incostituzionalità – spiega l’ex ministro della Funzione Pubblica – e più di mille emendamenti a significare il nostro impegno anche ostruzionistico rispetto al testo che giudichiamo eversivo e che riteniamo vada modificato”, ha spiegato Brunetta.

Scendendo nel dettaglio del provvedimento, il presidente della commissione Affari costituzionali della Camera, Francesco Paolo Sisto, ha rilevato numerose criticità: “E’ necessario che le norme sulla lotta alla mafia siano costituzionali. Noi intendiamo tutelare il momento delle indagini, perché quando una norma è indiscriminata si corre il rischio di indagini a pioggia. Servono strumenti non così ampi da pregiudicare il diritto a un giusto processo. Serve la perfetta consapevolezza del soggetto di avere di fronte un soggetto mafioso. Quanto più la fattispecie è ampia e slabbrata sui contenuti – conclude Sisto – tanto più diventa facile che una cosca mafiosa decida di eliminare un politico”.

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Sondaggi Politici

Sondaggi politici - tutti i dati sulla fiducia di leader ed istituzioni

Speciale Pensioni

pensioni novita precoci

Termometro delle Voluttà

Giuramento della Palla avvelenata

Giuramento della Palla avvelenata

articolo scritto da: