•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: domenica, 30 marzo, 2014

articolo scritto da:

Monti non vuole rinunciare al Senato “E’ necessario”

“Nel momento in cui si vuole, opportunamente, valorizzare la Camera dei deputati come l’unica, vera arena della politica, vi è il rischio che la ponderazione, la competenza, la consapevolezza degli effetti di lungo periodo dei provvedimenti, la conoscenza della dimensione europea e internazionale, vengano a soffrirne”, ma “il Senato, con un’ opportuna composizione e assegnazione di compiti, può fornire alla respirazione di una buona politica un polmone essenziale, distinto e complementare a quello della Camera”. Lo scrive Mario Monti in una lettera al Corriere della Sera in cui parla di una “bozza di disegno di legge costituzionale, predisposta con Renato Balduzzi e con l’apporto di Linda Lanzillotta”. “Si tratta di vedere nel nuovo Senato un’istituzione necessaria per fare funzionare al meglio la nuova architettura complessiva. Nel nostro progetto – spiega Monti – si cerca di realizzare questa missione attraverso un Senato composto non solo da rappresentanti delle autonomie territoriali, ma anche da esponenti delle autonomie funzionali e sociali. Un modo per avvalersi anche di quanto la società civile può dare al Paese”.

“Un’altra esigenza è quella di rafforzare il controllo indipendente sull’operato del governo”, prosegue l’ex premier. “Un Senato che non è più legato al governo dal rapporto fiduciario può meglio esprimere questo controllo, su terreni e con modalità che il nostro progetto prevede in dettaglio”. “Un’ultima esigenza è quella di fare sì che l’Italia, intesa non solo come Stato ma anche come autonomie territoriali che oggi cercano spesso nell’Unione Europea un protagonismo disarticolato e di solito inefficace, sia più coerente, articolata ma coesa, incisiva sull’asse autonomie territoriali-Stato-Ue, sempre più importante nella governance a livelli molteplici. Il Senato – conclude Monti – forte della rappresentanza strutturata di quelle autonomie, potrà dare un grande contributo”.

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Sondaggi Politici

Sondaggi politici - tutti i dati sulla fiducia di leader ed istituzioni

Speciale Pensioni

pensioni novita precoci

Termometro delle Voluttà

Giuramento della Palla avvelenata

Giuramento della Palla avvelenata

articolo scritto da: