•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: martedì, 21 ottobre, 2014

articolo scritto da:

L’ex Bernardini attacca Salvini “Non è buono nemmeno come amministratore di condominio”

matteo salvini euro

“Caro Salvini, sarai anche bravo ad andare in tv e a parlare alla pancia della gente, ma quanto a gestione di partito non ti farei fare neanche l’amministratore del mio condominio“. È un addio al veleno quello di Manes Bernardini alla Lega Nord. Bernardini, che nel 2011 è stato candidato per il centrodestra a sindaco di Bologna, ha lasciato il Carroccio dopo 23 anni di militanza, a causa di divergenze interne che hanno portato anche alla sua non ricandidatura alle prossime elezioni regionali.

“Caro Salvini ti vorrei ricordare che me ne sono andato io. Non c’è bisogno che mi insegui”, scrive Bernardini su Facebook, rivolgendosi all’attuale leader del partito: “Era più facile rimanere come dici tu, ora che la Lega vola. Ma, io ho scelto la Lega nel 1991 quando avevamo lo 0,001% e se volevo nella vita fare carriera politica non sceglievo, allora, a Bologna quel partito e non lo lasciavo oggi”. E conclude: “Un caro saluto e in bocca al lupo da uno che le cose te le ha dette sempre in faccia. A differenza tua che da mesi non rispondi neanche ad una chiamata o ad un messaggio”. Bernardini ha annunciato che proseguirà la sua attività politica scegliendo la strada del civismo.

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Sondaggi Politici

Sondaggi politici - tutti i dati sulla fiducia di leader ed istituzioni

Speciale Pensioni

pensioni novita precoci

Termometro delle Voluttà

Giuramento della Palla avvelenata

Giuramento della Palla avvelenata

articolo scritto da: