•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: lunedì, 15 dicembre, 2014

articolo scritto da:

Il giornalista Giulietto Chiesa arrestato in Estonia

Giulietto Chiesa arrestato a Tallin. Non è uno scherzo: lo storico corrispondente dai paesi del Patto di Varsavia durante la Guerra Fredda è stato fermato oggi pomeriggio nella capitale dell’Estonia. Chiesa si trovava in albergo quando sono arrivati agenti della polizia estone e gli hanno comunicato lo stato di fermo. Non si conoscono le ragioni del provvedimento.”E’ un fatto molto grave – ha detto il suo avvocato, Francesco Paola – una violazione dei diritti politici”. Secondo il legale, Chiesa potrebbe essere stato espulso perché “persona non gradita”.

Chiesa si trovava a Tallin per partecipare ad una conferenza dal titolo “La Russia è nemica dell’Europa?”. Già corrispondente della Stampa e dell‘Unità, del Tg1 e del Tg3, Chiesa ha avuto anche diverse esperienze politiche. Iscrittosi al PCI negli anni’70, nel 2004 è stato eletto europarlamentare nell’Italia dei Valori.

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Sondaggi Politici

Sondaggi politici - tutti i dati sulla fiducia di leader ed istituzioni

Speciale Pensioni

pensioni novita precoci

Termometro delle Voluttà

Giuramento della Palla avvelenata

Giuramento della Palla avvelenata

articolo scritto da: