•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: venerdì, 9 gennaio, 2015

articolo scritto da:

Charlie Hebdo, Bernini (M5S) “Dietro la strage c’è la mano degli Usa”

Ieri lo storico Aldo Giannulli, con un post sul blog di Grillo, ipotizzava chissà quale complotto dietro la stage presso la redazione di Charlie Hebdo. Il nostro Giacomo Salvini, sempre ieri, ha raccolto brevemente una cronistoria del complottismo a Cinque Stelle. Oggi il deputato grillino Bernini Paolo ha confermato con un post sulla sua pagina Facebook, l’indole complottista insita nel Movimento. Secondo il parlamentare del M5S dietro gli attacchi terroristici che stanno sconvolgendo la Francia in queste ore, ci sarebbe un disegno ben preciso. Vediamo quale. “La pratica di creare finti attacchi nemici per raggirare la costituzione e poter liberamente dichiarare guerra ai fantomatici aggressori ha un nome ben preciso nella lingua degli yankees: si chiama false flag” scrive Bernini. E ancora: “Tutte le più recenti guerre che hanno coinvolto gli Stati Uniti d’America ne hanno una. Non a caso tutte le guerre moderne dell’America nascono da una menzogna!”.

Bernini

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Sondaggi Politici

Sondaggi politici - tutti i dati sulla fiducia di leader ed istituzioni

Speciale Pensioni

pensioni novita precoci

Termometro delle Voluttà

Giuramento della Palla avvelenata

Giuramento della Palla avvelenata

articolo scritto da: