•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: mercoledì, 21 gennaio, 2015

articolo scritto da:

Vertice Berlusconi-Alfano: “Al Quirinale candidiamo Martino”

Silvio Berlusconi e Angelino Alfano tornano a flirtare. L’imminente elezione del nuovo presidente della Repubblica ha ricompattato i due ex alleati, che oggi pomeriggio hanno organizzato un vertice tra i rispettivi partiti, Forza Italia e Area Popolare (Ncd e Udc).

E pare proprio che l’intesa sia stata trovata sul nome del vicepresidente di Forza Italia ed ex ministro della Difesa, Antonio Martino, liberale e liberista doc. “Il Pd al Senato non ha più la maggioranza. Forza Italia è tornata ad essere centrale. Noi puntiamo a un capo dello Stato non ostile” ha dichiarato Silvio Berlusconi.

A fargli eco, l’ex delfino Angelino Alfano all’uscita dal Senato: “Abbiamo deciso tre cose, la prima è che indicheremo al Pd e a Renzi un candidato comune. Faremo insieme sempre una valutazione comune sui candidati che ci propongono loro e da subito mettiamo in comunicazione i nostri gruppi per organizzare il lavoro”. Il ministro ha poi assicurato che quello di oggi è stato solo un incontro per trovare una linea comune per il Colle. Si è discusso solo di questo, nient’altro: “E’ un patto per il Colle, è importante per allargare il consenso della base moderata”. Chissà come risponderà Renzi, alle prese con una spaccatura sempre più evidente all’interno del partito.

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Sondaggi Politici

Sondaggi politici - tutti i dati sulla fiducia di leader ed istituzioni

Speciale Pensioni

pensioni novita precoci

Termometro delle Voluttà

Giuramento della Palla avvelenata

Giuramento della Palla avvelenata

articolo scritto da: