•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: giovedì, 5 febbraio, 2015

articolo scritto da:

Destra, il richiamo di Fini “Chi ha rappresentato An ha il dovere di farla rinascere”

La Destra italiana rischia di scomparire. Ne è consapevole Gianfranco Fini, che in un’intervista al Corriere della Sera, lancia l’allarme e chiama a rapporto gli ex militanti di Alleanza Nazionale. “Credo che, a prescindere dalle scelte di ognuno negli ultimi anni, coloro che hanno rappresentato Alleanza nazionale abbiano il dovere almeno di provarci”. “Non -spiega- per riportare indietro le lancette dell’orologio, ma per rispetto verso una comunità umana e politica. Sarebbe il modo migliore per ricordare, vent’anni dopo il congresso di Fiuggi, la nascita di quella destra di stampo europeo, di cui oggi si sono perse, purtroppo, le tracce”.

gianfranco fini

Per l’ex presidente della Camera “l’elezione di Sergio Mattarella ha evidenziato la desolante condizione del centrodestra, balcanizzato e privo di credibilità come alternativa al Pd”. Le responsabilità? “Non sono solo di Berlusconi -personalmente non mi considero esente da colpe” ma, scrive tra l’altro l’ex leader di An e poi di Fli “quel che deve far riflettere è la scomparsa della destra qual è stata rappresentata da Alleanza nazionale: una forza politica che ambiva ad agire con cultura di governo, aliena cioè a demagogie e populismi, anche quando si trovava all’opposizione”.

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Sondaggi Politici

Sondaggi politici - tutti i dati sulla fiducia di leader ed istituzioni

Speciale Pensioni

pensioni novita precoci

Termometro delle Voluttà

Giuramento della Palla avvelenata

Giuramento della Palla avvelenata

articolo scritto da: