•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: giovedì, 18 giugno, 2015

articolo scritto da:

Italiani Europei a cena per finanziarsi

Così come già successo qualche mese fa nel Partito Democratico, anche gli Italiani Europei dell’ex presidente del Consiglio Massimo D’Alema vanno a cena con i sostenitori per finanziarsi.

Mille euro la quota minima per partecipare

Mille euro via bonifico bancario, la quota minima di partecipazione alla serata, che si è tenuta nella cornice di Palazzo Rospigliosi, nel centro di Roma, a due passi dal Quirinale. Lo scopo della serata è quello di finanziare le attività culturali della fondazione. “La fondazione produce cultura…anche se so che pronunciare la parola cultura in questo Paese è quasi eversivo” ha spiegato a Repubblica il presidente D’Alema.

massimo d'alema in primo piano

Alla cena presenti anche Alessandro Profumo e Cesare Geronzi

Presenti alla cena sia esponenti del governo sia quelli della minoranza del Partito Democratico. Per l’esecutivo, infatti, erano presenti il ministro dell’Economia Pier Carlo Padoan, che è advisory board della fondazione dalemiana, il Guardasigilli Andrea Orlando, il viceministro Filippo Bubbico e i sottosegretari Claudio De Vincenti e Umberto Del Basso De Caro.

Tra i membri della minoranza dem presenti a Palazzo Rospigliosi, invece, c’erano i senatori Walter Tocci, Miguel Gotor, Paolo Corsini e Massimo Mucchetti, l’ex capogruppo di Montecitorio Roberto Speranza con il deputato molisano Danilo Leva e Nico Stumpo, membro della segreteria Bersani.

Anche l’ex segretario dei democratici Pier Luigi Bersani ha partecipato alla serata, scambiando un abbraccio affettuoso con D’Alema. Intercettato a fine serata dai cronisti del Fatto Quotidiano, Bersani ha affermato che “questa fondazione è una cosa seria” smentendo l’ipotesi avanzata dai giornalisti del foglio di Padellaro, che gli avevano chiesto se essa fosse diventata “l’ultimo argine al renzismo”. Tuttavia, l’ex segretario ha, poi, ammesso di aver brindato con D’Alema a tempi migliori.

Non solo politici della minoranza Pd o esponenti governativi hanno risposto all’appello di D’Alema. Tra gli invitati, infatti, c’erano anche l’attuale presidente del Monte dei Paschi di Siena Alessandro Profumo e l’ex presidente delle Assicurazioni Generali Cesare Geronzi.

 

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Sondaggi Politici

Sondaggi politici - tutti i dati sulla fiducia di leader ed istituzioni

Speciale Pensioni

pensioni novita precoci

Termometro delle Voluttà

Giuramento della Palla avvelenata

Giuramento della Palla avvelenata

articolo scritto da: