Sondaggio Milano, Passera a sorpresa al 12%

Pubblicato il 30 Ottobre 2015 alle 14:27 Autore: Umberto Zimarri
Sondaggio Milano. Secondo un sondaggio Ipsos Giuseppe Sala sarebbe il candidato più apprezzato. A sorpresa, Corrado Passera al 12%

Iniziano a circolare importanti sondaggi in vista delle prossime elezioni amministrative che infiammeranno il clima politico nella primavera del 2016. Merita sicuramente un particolare approfondimento la rilevazione effettuata dall’Ipsos, in merito alle future elezioni meneghine. Da questi dati si può sicuramente dedurre un equilibrio sostanziale ma con alcune significative sorprese.

Sondaggio Milano (Ipsos): Giuseppe Sala il candidato più apprezzato

Come si può riassumere il quadro che emerge dal sondaggio Ipsos? Il centrodestra risulta essere in vantaggio di due punti sul centrosinistra (27% vs 25%), il  Movimento Cinque Stelle è in evidente difficoltà poiché arranca solamente all’11% ma la vera chiave di volta della sfida sono gli indecisi, pari ad un quarto del campione. La corsa per divenire primo cittadino di Milano appare, dunque, una partita apertissima in cui al momento regna l’equilibrio in cui per il momento non c’è lo schieramento da battere. L’uomo forte, invece, è presente: Giuseppe Sala, commissario unico per L’Expo, gode della stima del 59% dei milanesi e stacca di 10 punti il secondo, Stefano Boeri. Due nomi pesanti, in grado, nel caso volessero farlo, di spostare gli equilibri. Molto bene anche il conduttore Paolo Del Debbio, sicuramente il lizza per divenire leader del centrodestra, Carlo Sangalli (46%), Francesca Balzani con il 41% e Corrado Passera con il 40%. Proprio l’ex Ministro del Governo Monti, riesce a tradurre questo gradimento con un ipotetico 12% alle future amministrative. Gli altri “papabili” testati sono Giuseppe Sala per il centrosinistra, che otterrebbe il 33% dei voti e Maurizio Lupi per il centrodestra che non appare un candidato molto amato dai milanesi visto che pagherebbe una distanza di 5 punti dalla candidato Renziano, nonostante un vantaggio del cdx nelle probabilità di voto.

Sondaggio Milano. Secondo un sondaggio Ipsos Giuseppe Sala sarebbe il candidato più apprezzato. A sorpresa, Corrado Passera al 12%

Sondaggio Milano: con le primarie Majorino guadagnerebbe consensi

Guardando con più attenzione all’area di centrosinistra e in particolar modo alle eventuali primarie è bene evidenziare il balzo in avanti che compie PierFrancesco Majorino ( protagonista di una precedente rilevazione Affari Italiani-Termometro Politico) che al momento gode del 36% di gradimento ma con il popolo dei gazebo, riuscirebbe a scavalcare Boeri e Balzani per posizionarsi dietro a Giuseppe Sala. Il commissario Expo resta il favoritissimo anche con lo strumento di partecipazione popolare, riuscendo ad ottenere più del doppio dei consensi del secondo classificato.

Per quanto riguarda le intenzioni di voto il Pd è al 27,6%, il Movimento Cinque Stelle al 22%, Forza Italia ottiene il 14,1% staccando la Lega dello 0,7%, Italia Unica a sorpresa viene stimata al 6,4%, Fratelli D’Italia è al 4,5% mentre il Partito del Sindaco Pisapia, Sinistra Ecologia e Libertà, è fermo solamente al 2,9%,