Sondaggi elettorali Gpf: calano Lega e Movimento 5 Stelle

Sondaggi elettorali Gpf: calano Lega e Movimento 5 Stelle Il governo giallo verde comincia a perdere i primi colpi e a farne le spese sono sia i partiti di maggioranza che i principali sponsor dell’esecutivo. A cominciare dal trio Conte, Di Maio e Salvini. Nel Job Approval del 15 ottobre stilato da Gpf per Affaritaliani.it, il premier e i due vicepremier vedono il gradimento nei loro confronti calare per la prima volta. Quello di Conte scende di un punto dal 56 al 55%. Stessa sorte per Di Maio (dal 54 al 53%). Due punti in meno invece per Salvini (dal 52 al 50%). Incrementa il suo bottino il presidente della Repubblica Sergio Mattarella (dal 62 al 64%). Il capo dello Stato è considerato l’ultimo e forse unico, ombrello anti crisi. Soprattutto ora che le possibilità di una bocciatura della manovra economica da parte dell’Ue si fanno sempre più concrete. Sondaggi elettorali Gpf: Movimento 5 stelle e Lega giù Come detto all’inizio anche le forze giallo verdi vedono il proprio consenso erodersi. Il Movimento 5 Stelle cala al 31,1% mentre il Carroccio scende di poco (-0,1) al 29,9%. In totale Lega e Cinque Stelle raccoglierebbero il 61% dei consensi. Era al... View Article