pubblicato: martedì, 12 gennaio, 2016

articolo scritto da:

Sondaggi centrodestra, superati M5S e PD per EMG

sondaggi centrodestra, percentuali sul primo turno con italicum

Sondaggi centrodestra, superati M5S e PD per EMG

Ritorna dopo la pausa natalizia il sondaggio di EMG per La7, gli spostamenti di consenso non sono enormi ma quello che emerge è un avanzamento del centrodestra, un calo del M5S e una stabilità del PD

Sondaggi centrodestra, coalizione in aumento mentre il M5S cala dopo i fatti di Quarto

Rispetto al 21 dicembre il PD è rimasto assolutamente stabile al 30,8%, ma nello stesso tempo per gli altri partiti qualcosa è cambiato. Il Movimento 5 Stelle perde mezzo punto e arretra al 27,6%. Pesano i fatti di Quarto, lo scandalo del coinvolgimento di un consigliere eletto in rapporti con la camorra. Vedremo se la vicenda si svilupperà causando ulteriori cali per i grillini.

Nel centrodestra in leggero aumento la Lega Nord al 16% e in leggero calo Forza Italia al 11,4%,mentre Fratelli d’Italia conferma il buon periodo salendo di 3 decimi oltre il 5%.

Stabile Sinistra Italiana al 3,4%, come NCD/UDC al 2,4%

Clicca qui per gli ultimi sondaggi politici elettorali, partito per partito

sondaggi centrodestra, tabella con percentuali dei partiti

La novità principale è però nella domanda sulle intenzioni di voto in un primo turno con l’Italicum, con il centrodestra unito che supera il PD e si pone al 31,4%, andando al ballottaggio con il PD stesso in discesa al 30,7%. A scendere sarebbe però soprattutto il M5S al 28,7%, escluso dal secondo turno

sondaggi centrodestra, percentuali sul primo turno con italicum

Sondaggi centrodestra: contro la coalizione di destra il M5S vincerebbe

Come altre volte sono state ipotizzate sfide al secondo turno tra PD e M5S e tra centrodestra e M5S.

Ebbene, il Movimento 5 Stelle vincerebbe sia contro il PD sia contro il centrodestra, di 4 punti nel primo caso e addirittura di 6,4 nel secondo

sondaggi centrodestra, percentuali sul ballottaggio M5S cdx sondaggi centrodestra, percentuali sul ballottaggio M5S PD

Il Pd può consolarsi con le previsioni sull’esito del referendum sulla riforma istituzionale, dove è previsto che due terzi degli elettori approverebbe la riforma stessa. Tuttavia solo il 46% per ora si recherebbe a votare. Di fatto basterebbe che il 30% di coloro che ora non hanno intenzione di votare lo facciano e votino No, e sarebbe pareggio.

sondaggi centrodestra, percentuali sulla riforma costituzionale

Elezioni Politiche 2018

Elezioni Politiche 2018

Bitcoin

Bitcoin

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Termometro delle Voluttà

Termometro delle Voluttà

L'ultima manovra

articolo scritto da: