•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: martedì, 27 maggio, 2014

articolo scritto da:

Europee, i militanti grillini gridano al “complotto”

Dopo le ipotesi di brogli paventate da alcuni simpatizzanti del Movimento 5 Stelle, su Facebook (ma non sul blog di Grillo) ora gira un questionario messo a punto da attivisti del Movimento in cui si chiede a tutti gli elettori del M5S di dichiarare il proprio voto. Obiettivo, “contare” in quanti siano andati a votare per il Movimento alle europee e “verificare” anche con questo strumento “il regolare svolgimento dell’elezione del 25 maggio”.

Il questionario sta girando in queste ore su Facebook tra alcuni simpatizzanti del M5S. Sul modulo c’è scritto: “Questo formulario parte dalla volontà degli attivisti di verificare il regolare svolgimento delle elezioni del 25/5/2014. Perchè sia efficace deve essere compilato solamente dai cittadini che hanno votato Movimento 5 Stelle alle elezioni europee del 25/5/2014. Rendendo palese il tuo voto Cinquestelle ci darai modo di verificare se ci sono stati brogli”. I dati richiesti sono: nome e cognome, tipo, numero e scadenza del documento, email, città di voto, numero del seggio e fascia oraria in cui si è andati alle urne. Gli ultimi due punti da sottoscrivere recitano: “In base all’ art. 48 della Costituzione Italiana, dichiaro di rinunciare al mio diritto di voto segreto per quanto concerne la votazione del 25/05/2014 e in base all’art. 46 del DPR 28/12/2000 n 445, sono consapevole delle pene stabilite per le false attestazioni e mendaci dichiarazioni, previste dal Codice Penale e dalle Leggi speciali in materia”.

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Sondaggi Politici

Sondaggi politici - tutti i dati sulla fiducia di leader ed istituzioni

Speciale Pensioni

pensioni novita precoci

Termometro delle Voluttà

Giuramento della Palla avvelenata

Giuramento della Palla avvelenata

articolo scritto da: