02/06/2014

Il Financial Times loda Renzi: “Esempio per altri leader Ue”

autore: Emanuele Vena

“La vittoria alle elezioni europee di Matteo Renzi è un esempio da seguire per gli altri leader Ue”. L’elogio è di quelli importanti soprattutto se arriva dal Financial Times, quotidiano di riferimento dell’economia mondiale. Secondo il giornale inglese, l’ambizioso programma di riforme, come quello proposto dal presidente del Consiglio,” potrebbe essere anche la ricetta da adottare in altri Paesi dell’Unione, a partire dalla Francia”.

Il Pd di Renzi  è l’unico che sia riuscito ad arginare l’avanzata dei movimenti euroscettici. “La vittoria di Renzi è una importante lezione che ricorda come un governo europeo ‘mainstream’ che promette un ambizioso programma di riforme possa ottenere la fiducia dell’elettorato. Il presidente francese Francois Hollande prenda nota“, si legge. “La domanda ora è se Renzi possa tradurre questa vittoria in un impulso per la sua agenda di riforme”. Secondo il giornale, non pochi saranno gli ostacoli sul cammino del premier: come una coalizione di governo “complessa e un Parlamento litigioso”. “Come risultato la sua annunciata tabella di marcia per realizzare le riforme è in ritardo”. Per l’Ft il “giovane e dinamico Renzi sta emergendo come uno delle figure europee più interessanti ma la sua reputazione non crescerà se non ci sarà una ripresa economica dell’Italia”.

Autore: Emanuele Vena

Lucano, classe ’84, laureato in Relazioni Internazionali presso la Facoltà di Scienze Politiche dell’Università di Bologna e specializzato in Politica Internazionale e Diplomazia presso la Facoltà di Scienze Politiche dell’Università di Padova. Appassionato di storia, politica e giornalismo, trascorre il tempo libero percuotendo amabilmente la sua batteria. Collabora con il Termometro Politico dal 2013. Durante il 2015 è stato anche redattore di politica estera presso IBTimes Italia. Su Twitter è @EmanueleVena
Tutti gli articoli di Emanuele Vena →