Comunali Roma, il sondaggio che tormenta Berlusconi

Pubblicato il 19 Aprile 2016 alle 18:21 Autore: Redazione
elezioni comunali roma, bertolaso sindaco roma, sindaco centrodestra roma

Comunali Roma, il sondaggio che tormenta Berlusconi

Guido Bertolaso al 5%. Forza Italia al 6%. Alfio Marchini al 12-13%. I dati del sondaggio “top secret” di Alessandra Ghisleri sono finalmente arrivati. E per Silvio Berlusconi si tratta di una doccia gelata. Dentro Forza Italia crescono i malumori. I giornali riportano dichiarazioni disfattiste: “Roma sarà la nostra Caporetto”, “E’ la morte del partito”.

Nel sondaggio riservato, Giorgia Meloni sarebbe davanti addirittura al candidato di centrosinistra Roberto Giachetti. Il vento è cambiato. E ora tocca al leader azzurro fare la prossima mossa. Lasciare Bertolaso e virare sulla leader di Fratelli d’Italia oppure optare per Alfio Marchini, già sostenuto da Area Popolare? La seconda opzione sarebbe più gradita. Ma la prima coltiva al suo interno una ghiotta occasione: sfidare la Raggi al ballottaggio e tentare il colpo.

Comunali Roma, la smentita di Ghisleri

Il sondaggio “top secret” è stato smentito nel pomeriggio dalla stessa Alessandra Ghisleri. Ospite di Un Giorno da Pecora, la sondaggista nega i dati apparsi stamattina su alcuni quotidiani: “I sondaggi che darebbero Bertolaso a Roma al 6%? Smentisco, non sono dati veri, noi abbiamo fatto un sondaggio per Berlusconi ma non aveva quei dati”.

“Bertolaso – ha spiegato Ghisleri – non va così male. Ma i partiti sul territorio dovrebbero lavorare di più per sostenere dei candidati che sono più lontani dalle storie romane. Meloni, Marchini e Raggi sono dentro la vicenda romana, in una maniera attiva”.

L'autore: Redazione

Redazione del Termometro Politico. Questo profilo contiene articoli "corali", scritti dalla nostra redazione, oppure prodotti da giornalisti ed esperti ospiti sulle pagine del Termometro.
    Tutti gli articoli di Redazione →