•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: venerdì, 6 giugno, 2014

articolo scritto da:

Mose, Prodi alza la voce: “Singolare prendersela con me, i colpevoli sono i corrotti”

Dietrofront, Prodi "Voterò alle primarie del Pd"

Romano Prodi alza la voce. L’ex premier risponde con fermezza a chi lo accusa di aver avallato il progetto Mose (ora travolto da uno scandalo di mazzette) durante  il suo governo. “Trovo singolare che invece di prendersela con chi si è lasciato corrompere e ha speculato sui lavori del Mose, sempre che la magistratura confermi quanto è emerso fino ad ora dalle indagini, ce la si voglia prendere con chi ha consentito che un’opera fondamentale per la salvezza di Venezia andasse avanti” scrive l’ex premier in una nota.

romano prodi

“Il progetto del Mose, preesistente al governo da me presieduto, fu discusso e esaminato dal ‘comitato di coordinamento per la salvaguardia di Venezia e della laguna’ in numerosissime riunioni e fu approvato da una larghissima maggioranza dei componenti. Non procedere alla sua realizzazione sarebbe stato del tutto assurdo e irragionevole. Non ricordo chi è la signora Zitelli, intervistata dal sito web del Corriere della Sera, ricordo invece di avere chiesto che mi fossero presentati altri progetti credibili, ma io non ne ho mai ricevuti”, aggiunge Prodi.

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Sondaggi Politici

Sondaggi politici - tutti i dati sulla fiducia di leader ed istituzioni

Speciale Pensioni

pensioni novita precoci

Termometro delle Voluttà

Giuramento della Palla avvelenata

Giuramento della Palla avvelenata

articolo scritto da: