•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: martedì, 4 ottobre, 2016

articolo scritto da:

Sondaggi fiducia ministri, Padoan sempre primo

sondaggi fiducia ministri

Sondaggi fiducia ministri, Padoan sempre primo

Pier Carlo Padoan continua ad essere in cima alla classifica dei ministri più graditi dagli italiani redatta da Ipr Marketing. Il ministro dell’Economia tiene la prima posizione dal dicembre 2015. Staccati di ben otto punti troviamo, a pari merito, il titolare all’Agricoltura, Maurizio Martina e il suo collega alle Infrastrutture Graziano Delrio (che aumenta di due punti percentuali il suo punteggio rispetto al mese scorso).

E gli altri? Salgono di un punto percentuale, il responsabile della Giustizia Andrea Orlando, il ministro del Lavoro Giuliano Poletti e il ministro della Cultura Dario Franceschini.

Sondaggi fiducia ministri, Lorenzin in negativo

Chi perde terreno è invece il ministro della Salute Beatrice Lorenzin. L’esponente di Ncd vede il suo gradimento assottigliarsi di ben 2 punti percentuali. La campagna di comunicazione del Fertility day ha nuociuto alla sua immagine.

Bene invece il responsabile dell’Ambiente Gianluca Galletti e il ministro delle Riforme Maria Elena Boschi. Entrambi guadagnano due punti percentuali rispetto ad agosto. Ultima in classifica la ministra dell’Istruzione Stefania Giannini (16%).

Sondaggi fiducia ministri, la sorpresa Delrio

“L’altra sorpresa di questo mese – spiega Antonio Noto, direttore di Ipr Marketing – si chiama Graziano Delrio che, aumentando di due punti, arriva al 29% e divide la seconda posizione con il ministro dell’Agricoltura Maurizio Martina che consolida il 29%, così come il mese scorso. È da notare che anche la ministra per le Riforme Maria Elena Boschi  dopo molti mesi in decremento, per la prima volta recupera due punti e arriva al 12%, pur rimanendo nella posizioni basse della classifica. Anche in questo mese non si è potuta testare la fiducia al responsabile dello Sviluppo Economico Carlo Calenda e a quello degli Affari Regionali Enrico Costa che fanno registrare ancora bassi livelli di fiducia poiché si sono insediati da pochi mesi. Nel complesso il livello medio di fiducia ai ministri a settembre è stato del 20,2% con un incremento dello 0,5% rispetto al mese precedente.

N.B. La nota metodologica la trovate in fondo all’articolo

sondaggi-fiducia-ministri

 

 

Sondaggio

Sondaggio su Saviano

Elezioni Politiche 2018

Elezioni Politiche 2018

Bitcoin

Bitcoin

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Speciale Pensioni

pensioni novita precoci

Termometro delle Voluttà

Termometro delle Voluttà

Conte o non Conte

articolo scritto da: