pubblicato: giovedì, 20 Ottobre, 2016

articolo scritto da:

Usa 2016, la sfida Clinton-Trump nel mondo

Clinton e Trump, usa 2016

L’8 Novembre si avvicina a grandi passi e i cittadini del mondo si interrogano sull’impatto che l’Election Day più importante degli ultimi decenni potrebbe avere sulle loro vite. Hillary Clinton è, ad oggi, nettamente favorita sul proprio sfidante repubblicano, Donald Trump, ma lo spettro del magnate immobiliare alla Casa Bianca continua ad aggirarsi per tutto il globo. Le ricerche concernenti i due candidati sul motore di ricerca Google sono monitorate dal sito worldpotus.com che fornisce al lettore un quadro d’insieme sui paesi più interessati alla corsa presidenziale. Il paese in cui si sono verificate più ricerche su entrambi i candidati è il Canada, probabilmente per un semplice motivo di vicinanza geografica. A spulciare un po’ i dati forniti, ci accorgiamo che l’Italia sembra piuttosto disinteressata verso la corsa alla Casa Bianca.

Usa 2016, i più interessati sono il Canada e la Scandinavia

Per quanto riguarda la ricerca generica dei due candidati (ovvero la dicitura di nome e cognome…) i paesi più interessati a questa campagna elettorale sono quelli di origine anglosassone. Primo il Canada, poi l’Irlanda e la Nuova Zelanda per quanto riguarda sia Hillary Clinton che Donald Trump. Se invece ci spostiamo sulle proposte programmatiche di ognuno dei due candidati, la classifica cambia un po’. Sull’aborto, per esempio, le ricerche più numerose – per entrambi – sono state fatte in Svezia. La posizione di Clinton e Trump sulla Brexit, ça va sans dire, interessa soprattutto irlandesi e cittadini del Regno Unito mentre la Scandinavia – e in particolare Svezia e Norvegia – si mostra particolarmente interessata alla corsa alla Casa Bianca facendo registrare il maggior numero di ricerche riguardo a economia, politica estera e controllo delle armi. Per quanto riguarda il rapporto tra i candidati e lo Stato Islamico (Isis) è sorprendente che nessuno dei primi paesi interessati all’argomento sia di religione musulmana. Solo l’Iran, nel quale l’Islam è religione di Stato, si posiziona al quinto posto nella ricerca delle parole “Donald Trump + Isis”.

elezioni usa 2016 presidenziali banner logo tp

Gli italiani guardano alla politica estera di Clinton e Trump

Gli italiani invece si mostrano, in base a questo screening, piuttosto disinteressati rispetto alla campagna elettorale statunitense. Sarà che di campagna elettorale ne abbiamo già una in casa nostra e, probabilmente, basta e avanza. Ai nostri connazionali interessa soprattutto conoscere le proposte dei due candidati in materia di politica estera. Questo è l’unico tema su cui Trump e Clinton si equivalgono nelle ricerche su Google degli italiani. L’ex Segretario di Stato poi è associato alla Brexit, alla sanità e alle discriminazioni razziali mentre i temi più ricercati della proposta politica di Trump sono il petrolio (e quindi le politiche energetiche) e la crisi dei rifugiati.

@salvini_giacomo

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Elezioni Politiche 2018

Elezioni Politiche 2018

articolo scritto da: