14/03/2017

Sondaggi elettorali: i veneti non vogliono l’indipendenza promossa dalla Lega

autore: Andrea Turco
sondaggi elettorali veneto, luca zaia, centrodestra

Sondaggi elettorali: i veneti non vogliono l’indipendenza promossa dalla Lega

Il referendum consultivo sull’autonomia di Lombardia e Veneto rischia di trasformarsi in un clamoroso autogol in casa Lega.

Il governatore veneto Luca Zaia, nonostante l’ostracismo del governo, ha annunciato che il referendum si farà. “Il popolo andrà a votare, e io spero in modo massiccio e definitivo”. Una data definitiva non è stata ancora fissata ma Zaia è sicuro che il referendum alla fine passerà.

A suo dire i benefici di una maggiore autonomia sono molti. “Più Stato, e quindi più controlli e rigore, nelle Regioni sprecone. Più autonomia alle Regioni virtuose e con i conti in ordine. L’autonomia non frena chi è avanti, spinge invece chi è indietro ad accelerare”, ha sottolineato Zaia, secondo cui “manca, in questa Italia malata, una presa d’atto fondamentale. Esistono zone del Paese ormai tecnicamente e finanziariamente fallite. Esistono, al contrario, territori (come il Veneto) che hanno i conti in ordine, servizi di eccellenza” e “lasciano a Roma 21 miliardi di imposte ogni anno. Gettito fiscale che Roma ingoia e non restituisce sotto forma né di servizi né di infrastrutture”. “Io credo che l’autonomia – ha affermato il governatore del Veneto – sia anche una grande opportunità: dicono gli economisti che quei 21 miliardi, se ben utilizzati, produrrebbero quasi 60 miliardi di maggiore Pil a vantaggio di tutto il Paese”.

Sondaggi elettorali: cosa pensano i veneti

Ma cosa pensano i diretti interessati circa un referendum che darebbe maggior autonomia alla propria regione?

Una risposta ce la dà un sondaggio Winpoll pubblicato pochi giorni fa. Nonostante il 65% dei veneti sia convinto che un’indipendenza della regione (intesa dal 75% come maggiore autonomia sulla falsa riga dei cugini altoatesini) possa portare vantaggi concreti, solo il 28% degli intervistati si dichiara favorevole all’autonomia. Il 66% infatti afferma di non essere per niente favorevole all’indipendenza. Dati che non faranno piacere a Zaia e alla Lega.

sondaggi elettorali veneto

Sondaggi elettorali: nota metodologica

Campione casuale ponderato rappresentativo della popolazione veneta maschi e femmine dai 18 anni in su, segmentato per sesso, i proporzionalmente all’universo della popolazione veneta. Interviste complete metodologia C.A.T.I.: 500 interviste complete metodologia C.A.T.I. Margine di errore (con livello di confidenza 99%) su 1200 ± 2,8%.

Autore: Andrea Turco

Classe 1986, dopo alcune esperienze presso le redazioni di Radio Italia, Libero Quotidiano e OmniMilano approda a Termometro Politico.. Dal gennaio 2014 collabora con il portale d'informazione Smartweek. Su Twitter è @andreaturcomi
Tutti gli articoli di Andrea Turco →