[TheChamp-Sharing]
[TheChamp-Sharing count="1"]

pubblicato: lunedì, 29 maggio, 2017

articolo scritto da:

Sondaggi elettorali: il Pd stacca il M5S di 2 punti secondo Bidimedia

sondaggi elettorali congresso pd

Sondaggi elettorali: il Pd stacca il M5S di 2 punti secondo Bidimedia

Il Partito Democratico mette la quinta e allunga sul Movimento 5 Stelle. A dirlo è l’ultimo sondaggio pubblicato da Bidimedia secondo cui i dem guadagnano in un mese 1,3 punti percentuali portandosi al 28,8%. Staccato di più di due punti percentuali il Movimento 5 Stelle al 26,5% (-0,3%).

Nel centrosinistra a perdere terreno è il Movimento Democratico e Progressista ora al 4,4% (-0,4%). Ma anche Sinistra Italiana (2,8%) e Campo Progressista di Pisapia (1,4%) non fanno meglio. La sensazione è che, se si andrà al voto con un modello simil tedesco, la maggioranza degli italiani darà la propria preferenza a soggetti politici in grado di superare la soglia di sbarramento del 5%. Quindi a Pd, M5S, Forza Italia e Lega.

Forse è proprio per questo che Massimo D’Alema, dalle colonne del Corriere, ha chiamato a raccolta l’intero popolo di sinistra. Una riunificazione sotto un’unica insegna è l’unica via percorribile per superare la soglia del 5%.

Nel centrodestra Forza Italia e Lega Nord vanno a braccetto e guadagnano rispettivamente lo 0,3%. Qui a rischiare di rimanere esclusi dal prossimo Parlamento sono Alternativa Popolare (3,1%) e Fratelli d’Italia (3,6%).

sondaggi elettorali

Sondaggi elettorali: nota metodologica

Campione rappresentativo dell’universo di riferimento per genere, istruzione, età e condizione lavorativa. 651 intervistati. +/- 3,8% per una percentuale stimata del 50,0%. Metodologia CAWI.

Elezioni Politiche 2018

Elezioni Politiche 2018

Bitcoin

Bitcoin

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Speciale Pensioni

pensioni novita precoci

Termometro delle Voluttà

Termometro delle Voluttà

Solidarietà al popolo ungherese

articolo scritto da: