pubblicato: martedì, 11 luglio, 2017

articolo scritto da:

Sondaggi elettorali EMG, al referendum lombardo per l’autonomia Sì in testa, ma pochi sono informati

sondaggi elettorali

Sondaggi elettorali EMG, al referendum lombardo per l’autonomia Sì in testa, ma pochi sono informati

Il 22 ottobre vi sarà il referendum consultivo per una maggiora autonomia in Lombardia e Veneto.

L’obiettivo è avere maggiori prerogative sulla falsariga delle regioni a statuto speciale. Si tratta di richieste nell’alveo della Costituzione, per attirare più favorevoli al di fuori dell’insieme degli elettori leghisti.

La strategia è quella di fare leva sulla maggiore efficienza delle regioni settentrionali rispetto allo Stato Centrale.

Se ne parla ancora poco, e la data della consultazione potrebbe anche cambiare se le elezioni politiche fossero anticipate all’autunno.

E tuttavia già ci sono polemiche. Le opposizioni di centrosinistra sono divise tra collaborazione e critiche di strumentalizzazione. Anche perchè è chiaro che Maroni e Zaia mirano a usare questo referendum come traino per la Lega Nord per le elezioni politiche. Il loro obiettivo anzi sarebbe stato di far coincidere le due consultazioni.

Molto probabilmente non accadrà, ma sarà un importante appuntamento politico dell’autunno.

E così EMG a latere del consueto sondaggio elettorale ha effettuato una prima rilevazione.

Sondaggi elettorali EMG, il 44% dei lombardi favorevoli a più autonomia

Un po’ come ai tempi del referendum costituzionale regna ancora l’indecisione a più di 3 mesi di distanza dalla consultazione.

Solo il 54,7% sa che si terrà, e la stima dell’affluenza è di conseguenza ancora piuttosto bassa, del 48,1%.

Tra coloro che si esprimono poi il 40,7% si dice indeciso, ed anche questo è comprensibile. Il 44%, la maggioranza, ma solo relativa, è a favore, e solo il 15,3% è contro.

E’ molto probabile che dopo l’estate il clima si scalderà, e i partiti prenderanno posizione ufficiale.

E normalmente anche se magari non consapevolmente gli elettori tendono a seguire il proprio partito. In fondo così è accaduto a dicembre.

Vedremo calare la percentuale di indecisi e astenuti, e vivacizzarsi la tenzone politica.

Ma c’è ancora tempo.

ultimi sondaggi, sondaggi politici elettorali

sondaggi elettorali

VISITA IL NOSTRO FORUM A QUESTO LINK

Seguici sui nostri canali Facebook e Twitter

 

 

Elezioni Politiche 2018

Elezioni Politiche 2018

Bitcoin

Bitcoin

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Termometro delle Voluttà

Termometro delle Voluttà

Maestro unico

articolo scritto da: