Pubblicato il 18/07/2017

Concorso Polizia 2017: prova scritta, data e sede in Gazzetta Ufficiale

autore: Daniele Sforza
Concorso Polizia 2017 le date della prova scritta in GU

Concorso Polizia 2017: prova scritta, data e sede in Gazzetta Ufficiale.

Dopo il rinvio, finalmente oggi è il giorno. Saranno pubblicate in Gazzetta Ufficiale le date e la sede della prova scritta del Concorso Polizia 2017. 1.148 i posti disponibili per allievi agenti da assumere entro l’anno. Eppure non sono mancati problemi e polemiche. Queste hanno riguardato le domande pervenute (183.943 invece che le 400 mila previste). Ma anche alcuni quesiti scorretti nella banca dati. Una data che è stata rinviata. E un periodo vacanziero (agosto) che sarà quello degli esami. Mandando così in scompiglio le ferie programmate di molti candidati.

Concorso Polizia 2017: la prova scritta e gli errori nella banca dati

Revisione dei quesiti della prova scritta. È quanto è stato chiesto dai diretti interessati dopo il focus sugli errori presenti nella banca dati pubblicata di recente. Il problema sta nell’inesattezza di alcune domande. Che ad esempio prevedono regioni distanti tra loro confinare e altre inesattezze geografiche. Oppure l’entrata in guerra dell’Italia (24 maggio 1942). Mandando in confusione la questione stessa. Per questo motivo è stata chiesta una revisione profonda dei quesiti. Il segretario CONSAP Stefano Spagnoli ha alzato la voce per gettare i riflettori sul problema. Di contro l’Ufficio Concorsi ha voluto ridimensionare il problema. Gli errori si troverebbero solo su una decina di domande su 6 mila quesiti. La Banca Dati è stata già aggiornata con le correzioni.

Concorso Polizia 2017: le date e la sede della prova scritta

Sulla stima di 400 mila domande attese ne sarebbero pervenute meno della metà. Per l’esattezza 183.943. Si è pertanto ripensato a una riorganizzazione del concorso. Come? Attraverso una ridistribuzione delle prove per un intero mese. Più precisamente, dal 7 agosto al 4 settembre. Fatta eccezione per la settimana di Ferragosto (dal 14 al 18) e i weekend. Oggi pomeriggio saranno pubblicate finalmente date della prova scritta. Pertanto da oggi i candidati potranno organizzarsi le loro ferie in tranquillità sapendo la data della propria prova alla Nuova Fiera di Roma.

Il Concorso Polizia 2017 è aperto anche ai civili. Non era pertanto necessario avere esperienza nelle forze armate. I requisiti da rispettare erano avere tra i 16 e i 30 anni. E aver conseguito la licenza media. Il tempo di invio delle domande è scaduto lo scorso 27 giugno. Le date della prova scritta avrebbero dovuto essere pubblicate lo scorso 7 luglio, ma un rinvio a oggi 18 luglio ha seminato scompiglio.

Concorso Polizia 2017: prove

L’attesa prova scritta sarà un questionario con domande a risposta multiple. Nel quiz saranno previsti diversi argomenti di cultura generale. Prettamente legati alle materie dei programmi della scuola secondaria di primo grado. Una seconda lingua a scelta tra inglese e francese. Infine la conoscenza di apparecchiature informatiche più comuni e usate. La prima prova sarà superata se il candidato otterrà un punteggio pari o superiore a 6/10.

I candidati che avranno superato la prova scritta dovranno superare altri tre esami. La seconda prova sarà di efficienza fisica. Date e sede della prova saranno comunicati in Gazzetta Ufficiale il prossimo 25 settembre. Le ultime due prove riguarderanno l’accertamento psico-fisico e quello attitudinale.

Concorso Polizia di Stato 2017: regole

Come si legge nel bando ci sono norme di comportamento a cui bisognerà attenersi per affrontare le prove del concorso. Sarà vietato comunicare tra i candidati in sede d’esame. Non sarà permesso l’uso dei telefoni cellulari. Né portare con sé strumenti elettronici e informatici. Sarà proibito portare con sé anche carta e penna, oltre che libri e appunti.

Per essere validati alla prova, i candidati dovranno portare un valido documento d’identità e la ricevuta della domanda di partecipazione al Concorso Polizia 2017.

SEGUICI SULLE NOSTRE PAGINE FACEBOOK E TWITTER

RESTA AGGIORNATO E ISCRIVITI AL FORUM A QUESTO LINK

Autore: Daniele Sforza

Romano, classe 1985. Dal 2006 scrivo per riviste, per poi orientarmi sulla redazione di testi pubblicitari per siti aziendali. Quindi lavoro come redattore SEO per alcune testate online, specializzandomi in temi quali lavoro, previdenza e attualità.
Tutti gli articoli di Daniele Sforza →