11/09/2017

iPhone X Edition: nuovo nome, uscita e data presentazione

autore: Daniele Sforza
iPhone X Edition: data di uscita e presentazione ufficiale

iPhone X Edition: nuovo nome, uscita e data presentazione.

Il tanto atteso iPhone 8 si chiamerà in realtà iPhone X. Si tratta dello smartphone Apple top di gamma, quello di cui tanto si chiacchiera ormai da mesi. Anche iPhone 8 sarà un nome che comparirà nella lista dei nuovi dispositivi. In aggiunta a iPhone 8 Plus. Queste saranno le due varianti della versione standard del nuovo top di gamma prodotto da Cupertino. A circa 24 ore dalla presentazione ufficiale, è giunto forse il momento di ricapitolare tutto quello che sappiamo sul nuovo iPhone X. In attesa di conferme ufficiali che saranno comunicate nella giornata di domani.

iPhone X: ecco perché il nuovo iPhone si chiama così

iPhone X. Un nome suggestivo ed elitario. Una X che più che un’incognita – e incognita finora lo è stata – andrà a rappresentare un prodotto d’élite. Di lusso. Ma la X è anche il 10 nella numerazione romana. 2007-2017: quest’anno Apple celebrerà il decimo anniversario dei suoi melafonini. E mai scelta fu più azzeccata che nominare l’iPhone del 2017 con quella X.

La numerazione cronologica continuerà invece sulle sue varianti. Vale a dire iPhone 8 e iPhone 8 Plus. Che in realtà saranno i modelli più evoluti degli iPhone presentati lo scorso anni. iPhone 8 Plus sarà ovviamente il phablet, ovvero lo smartphone con il display più grande. Insomma, se iPhone X rompe per certi versi una tradizione, gli altri due modelli, che dovrebbero uscire prima, la proseguono.

iPhone X: ultime anticipazioni prima della presentazione

A poche ore dalla presentazione ufficiale di iPhone X, andiamo a riepilogare brevemente quello che già sappiamo. Il nuovo smartphone di punta Apple avrà un display che occuperà tutta la parte frontale. Non vi sarà quindi un tasto centrale e lo sblocco del dispositivo sarà effettuato tramite la tecnologia di riconoscimento facciale. Secondo le ultime indiscrezioni provenienti dal Wall Street Journal, infatti, non vi sarà integrato nessun Touch ID. L’intenzione di integrare un sensore di impronte digitali sotto il display OLED è risultata vana, sebbene i tentativi siano stati molteplici ma fallimentari. Tentativi che hanno probabilmente contribuito al ritardo del lancio ufficiale del dispositivo.

Sotto l’aspetto estetico, dunque, ecco la più grande novità. Il pannello OLED realizzato da Samsung. Oltre ai colori classici, inoltre, Apple avrebbe aggiunto anche un’altra tonalità al suo dispositivo: Blush Gold. Più elegante e raffinato, forse, rispetto al Rose Gold che potrebbe quindi essere rimpiazzato. Sulla parte superiore del display dovrebbe invece figurare una piccola “insenatura” per far posto ad altoparlante e fotocamera. Il pulsante laterale di accensione dovrebbe quindi prendersi carico di nuove funzioni. Novità anche sotto l’aspetto fotografico. Con la fotocamera principale che ha visto aumentare la potenzialità delle riprese video. Ma per la fotocamera vera e propria potrebbero spuntare anche nuove modalità di scatto.

iPhone X: presentazione e data di uscita

iPhone X, insieme ai nuovi iPhone 8 e iPhone 8 Plus, sarà presentato domani nell’apposito evento che si terrà allo Steve Jobs Theater. Domani sera (in Italia), finalmente sapremo notizie ufficiali sul nuovo smartphone top di gamma di Cupertino. E avremo notizie definitive anche in merito alla data di uscita. I pannelli OLED hanno causato un ritardo nella produzione e al lancio sul mercato non dovrebbe esserci una grande quantità di scorte. Notizia questa che ha seminato il panico tra gli utenti Apple più ansiosi. L’uscita sul mercato di iPhone X dovrebbe essere quindi ritardata di alcune settimane. E approdare sui mercati americani ed europei a partire da ottobre o, al più tardi, novembre. Insomma, l’obiettivo è quello di lanciare il nuovo melafonino prima di Natale. Sebbene altre indiscrezioni parlino di una prima uscita (a scorte limitate) il 22 settembre.

iPhone 8 e iPhone 8 Plus usciranno invece prima. La loro disponibilità dovrebbe quindi anticipare quella del tanto atteso iPhone X. Domani ne sapremo molto di più a riguardo. Come conosceremo finalmente il prezzo definitivo. Si parla di ben 999 dollari per il modello base di iPhone X. Praticamente il costo di un PC top di gamma. E di circa 1.400 dollari per il modello più avanzato, con lo storage maggiore. Notizie non rassicuranti per chi ha pochi risparmi da dedicare al nuovo iPhone. Ma anche sotto questo aspetto, domani avremo conferme o smentite. Stay tuned!

SEGUICI SU FACEBOOK E TWITTER

RIMANI AGGIORNATO: ISCRIVITI AL FORUM DI TERMOMETRO POLITICO A QUESTO LINK

Autore: Daniele Sforza

Romano, classe 1985. Dal 2006 scrivo per riviste, per poi orientarmi sulla redazione di testi pubblicitari per siti aziendali. Quindi lavoro come redattore SEO per alcune testate online, specializzandomi in temi quali lavoro, previdenza e attualità.
Tutti gli articoli di Daniele Sforza →