pubblicato: martedì, 26 settembre, 2017

articolo scritto da:

Sondaggi elettorali Bidimedia: crollano Pd e Movimento 5 Stelle

sondaggi elettorali bidimedia

Sondaggi elettorali Bidimedia: crollano Pd e Movimento 5 Stelle

Fresco di incoronazione, il candidato premier dei Cinque Stelle Luigi Di Maio ha incontrato ieri gli imprenditori delle startup milanesi presso lo spazio di coworking Talent Garden. “Il Movimento Cinque Stelle – ha detto commentando l’esito delle elezioni tedesche – è l’unico argine agli estremismi in Europa”. “Abbiamo un potenziale enorme. L’Italia se coglie le occasioni è destinata diventare il primo Paese attrattore di investimenti in Europa”. “Io – ha detto replicando a chi gli chiedeva delle polemiche interne al movimento – sono impegnato a cambiare il Paese insieme a tutto il M5S, il nostro obiettivo deve essere questo. Il resto non mi interessa”.

Sondaggi elettorali Bidimedia: Pd e M5S in caduta libera

I dissidi interni però continuano. E fanno male al Movimento 5 Stelle. Soprattutto nelle intenzioni di voto. Secondo l’ultimo sondaggio Bidimedia condotto il 21 settembre, i pentastellati hanno perso dal 25 giugno, un punto percentuale attestandosi ora al 25,4%. Male va anche il Partito Democratico che perde lo 0,8% ma rimane comunque la prima forza politica del Paese con il 27,5% di gradimento.

Sondaggi elettorali Bidimedia: crescono Lega e Forza Italia

Pd e Movimento 5 Stelle devono però guardarsi bene dal centrodestra. Bidimedia dà Forza Italia e Lega Nord in crescita rispettivamente dell’1,5% e del 1,8%. Entrambi sono appaiati al 14%. Cala di poco (0,2%) Fratelli d’Italia-An. Se coalizione sarà, il gradimento raccolto avrà un potenziale pari al 32,1%.

L’unico modo per contrastare il centrodestra, dato in ottima salute anche in Sicilia, è coalizzare le forze di centrosinistra. A largo del Nazareno se ne sta discutendo animatamente. Ieri il capogruppo Pd alla Camera Ettore Rosato ha detto la sua sull’argomento intervenendo ad Un Giorno da Pecora. “Con chi vorrei fare la coalizione? Alfano, Bersani e Pisapia”. Insieme, la formazione che dovrebbe nascere in autunno grazie all’apporto di Mdp e Campo Progressista, viene sondata al 5,2% da Bidimedia. Numeri che potrebbero ingolosire Renzi e fargli sotterrare l’ascia di guerra scendendo a patti con i suoi arci nemici Bersani e D’Alema.

sondaggi elettorali bidimedia

Sondaggi elettorali Bidimedia: nota metodologica

Data 16/09/2017. Campione rappresentativo dell’universo di riferimento per genere, istruzione, età e condizione lavorativa. 688 intervistati. +/- 3,7% per una percentuale stimata del 50,0%. Metodologia utilizzata: CAWI.

VISITA IL NOSTRO FORUM A QUESTO LINK

Seguici sui nostri canali Facebook e Twitter

Elezioni Politiche 2018

Elezioni Politiche 2018

Bitcoin

Bitcoin

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Termometro delle Voluttà

Termometro delle Voluttà

L'ultima manovra

articolo scritto da: