pubblicato: giovedì, 26 Ott, 2017

articolo scritto da:

Sondaggi elettorali Demopolis: il Rosatellum fa volare il centrodestra

sondaggi elettorali demopolis, seggi

Sondaggi elettorali Demopolis: il Rosatellum fa volare il centrodestra

Tra le proteste del Movimento 5 Stelle e Mdp, ieri il Senato ha votato tutte e cinque le fiducie chieste dal governo alla legge elettorale. In piazza della Rotonda, Beppe Grillo, insieme a Luigi Di Maio e Alessandro Di Battista, ha arringato la folla. “Abbassate le bandiere, qui stiamo facendo una battaglia per tutto il popolo italiano”. A lui ha risposto, in collegamento a Porta a porta dal treno del Pd Destinazione Italia, Matteo Renzi. “Trovo ridicole le polemiche di chi si è imbavagliato in piazza. Io avrei voluto un altro meccanismo. Però molto meglio il Rosatellum che il sistema di prima, quello che Calderoli ha definito una porcata. E’ un passo in avanti”. Oggi ci sarà il voto finale sul provvedimento.

Chi ieri è rimasto in silenzio è il centrodestra. E il motivo ha a che vedere con le simulazioni fatte dagli istituti demoscopici. L’ultimo, condotto da Demopolis per Otto e Mezzo, dà il centrodestra al 35% davanti sia ad una ipotetica coalizione di centrosinistra (31%) e sia al Movimento 5 Stelle (28%).

sondaggi elettorali demopolis, coalizioni

Con l’approvazione, ormai scontata, del Rosatellum, a guadagnarci, in termini di seggi, sono soprattutto Berlusconi, Salvini e Meloni. I tre insieme otterrebbero 246 seggi. Venticinque in più rispetto alla precedente legge elettorale uscita dalla Consulta. Chi protesta in piazza è soprattutto chi con la nuova legge sul voto, perde più seggi. Per il Movimento 5 Stelle sono 15 in meno. Per la sinistra unita (Bersani, Fratoianni e Civati) 14.

sondaggi elettorali demopolis, guadagno

Il nuovo sistema di voto non garantisce comunque la governabilità. “Se appare positiva l’uniformità del sistema di voto tra Camera e Senato, il Rosatellum – spiega il direttore di Demopolis Pietro Vento – non sembra invece garantire la futura governabilità del Paese. Con le attuali stime di voto, anche la coalizione più forte, quella di Centro Destra, con 246 seggi, resta ben distante dalla maggioranza assoluta di 316 seggi a Montecitorio”.

sondaggi elettorali demopolis, seggisondaggi elettorali demopolis, voto

Sondaggi elettorali Demopolis: nota metodologica

La simulazione è stata effettuata dall’Istituto Demopolis, diretto da Pietro Vento, per il programma Otto e Mezzo. Data 23/10/2017. Campione: probabilistico statisticamente rappresentativo dell’universo di riferimento, stratificato per genere, età, ampiezza demografica ed area geografica di residenza. Consistenza numerica del campione: 1.500 intervistati. Rispondenti: interviste complete effettuate 1.500 (31,6%); rifiuti/sostituzioni 3.240 (68,4%); totale contatti 4.740 (100%). Rappresentatività dei risultati: popolazione italiana maggiorenne; margine massimo di errore 3,1%. Metodo di raccolta delle informazioni: cawi-cati per la somministrazione del questionario strutturato di rilevazione.

 

SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOK E TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Elezioni Politiche 2018

Elezioni Politiche 2018

articolo scritto da: