09/11/2017

Sondaggi elettorali Euromedia Research: Pd sprofonda al 24,7%

autore: Andrea Turco
sondaggi elettorali, elezioni italia, matteo renzi, sondaggi politici, comitati civili

Sondaggi elettorali Euromedia Research: Pd sprofonda al 24,7%

Le elezioni siciliane fanno sprofondare il Partito Democratico nel gradimento tra gli elettori. Se si votasse oggi infatti, i dem guidati da Matteo Renzi raccoglierebbero il 24,7%. A dirlo è l’ultimo sondaggio Euromedia Research condotto per Porta a Porta. Anche la rete di alleanze fin qui costruita dal segretario Pd non porterebbe molta  acqua al mulino. Alternativa Popolare è data all’1%. Fanno meglio, ma di pochissimo, le altre componenti della coalizione, tra cui Campo Progressista e Radicali, sondati all’1,6%. Il totale arriverebbe a malapena al 28%. Meno del Movimento 5 Stelle che correndo da solo raccoglierebbe il 28,3% dei voti utili.

Lontanissima la coalizione di centrodestra data da Euromedia al 38,7%. In quest’area a guidare la rincorsa al 40% è la Lega Nord con il 15,7%. Segue a poca distanza Forza Italia con il 15,5%. Fratelli d’Italia è sondata al 4,2%. Un 3,3% arriverebbe dalle altre liste, tra cui Movimento Nazionale per la Sovranità, Partito Animalista, Polo Nuova Democrazia Cristiana e Polo Liberale e Repubblicano. Trattative in questo senso sono in corso e Berlusconi è dato molto attivo nel creare una quarta gamba di centristi.

L’unica speranza per Renzi di rianimare e ribaltare gli esiti di una campagna elettorale iniziata già prima delle elezioni siciliane, è cercare un accordo con la sinistra. Un listone che comprende Bersani, Fratoianni e Civati è sondato al 5,3%. Certo, non abbastanza per superare il centrodestra, ma quanto basta per accorciare le distanze.

sondaggi elettorali euromedia

Sondaggi elettorali Euromedia Research: nota metodologica

Data 6/11/2017. Campione casuale nazionale rappresentativo della popolazione italiana maggiorenne secondo genere, età, livello di scolarità, area geografica di residenza, dimensione del comune di residenza. (800 interviste): 800 intervistati (interviste valide) – numero dei non rispondenti/rifiuti all’intervista: 1.805 – totale contatti effettuati: 2.605. Il margine di errore relativo ai risultati del sondaggio (livello di rappresentatività del campione del 95%) è +/- 3.5% per i valori percentuali relativi al totale degli intervistati (800 casi). Interviste telefoniche – metodologia C.A.T.I.-C.A.M.I.

 

SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOK E TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

Autore: Andrea Turco

Classe 1986, dopo alcune esperienze presso le redazioni di Radio Italia, Libero Quotidiano e OmniMilano approda a Termometro Politico.. Dal gennaio 2014 collabora con il portale d'informazione Smartweek. Su Twitter è @andreaturcomi
Tutti gli articoli di Andrea Turco →