• 1
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: domenica, 12 novembre, 2017

articolo scritto da:

Playoff qualificazioni mondiali 2018, Italia-Svezia: formazioni e quote

italia svezia playoff qualificazioni mondiali 2018

Playoff qualificazioni mondiali 2018, Italia-Svezia: formazioni e quote

Domani sera allo stadio “San Siro” di Milano gli azzurri guidati da Giampiero Ventura affronteranno nel ritorno del playoff mondiale la Svezia. L’Italia per forza di cose dovranno ribaltare l’1-0 patito lo scorso venerdì alla “Friends Arena” di Solna per mano della rete decisiva di Johansson. Quindi la partita sarà trasmessa in diretta tv su Rai Uno e in streaming sul portale Rai Play.

Playoff qualificazioni mondiali, come arriva l’Italia

Inoltre come anticipato la nostra nazionale dovrà ribaltare il risultato della sfida di andata e vincere con almeno due reti di scarto per potersi qualificare così al prossimo mondiale di Russia 2018: nella sua storia l’Italia non ha partecipato a soli due mondiali, quello del 1930 al quale non si iscrisse e quello del 1958 dove venne eliminata dall’Irlanda del Nord.

Ventura opterà per un altro cambio modulo: 3-4-3 o il classico 4-2-4. Sarà assente lo squalificato Verratti, probabilmente sostituito in regia dal napoletano Jorginho. Poi Bonucci nonostante la piccola frattura al naso riportata nella sfida di Solna sarà regolarmente tra gli undici titolari protetto da una maschera. In attacco tornerà con ogni probabilità Insigne, con Immobile dirottato in panchina. In forse per un problema fisico il valenciano Zaza.

Playoff qualificazioni mondiali, come arriva la Svezia

Forti della vittoria ottenuta nella partita d’andata i ragazzi del CT Andersson arrivano a Milano con l’idea fissa di qualificarsi al mondiale, competizione dalla quale la nazionale scandinava manca dal 2006, anno in cui vinse proprio l’Italia. Inoltre nella massima competizione mondiale il miglior piazzamento degli svedesi è la finale persa nel mondiale di casa del 1958 contro il Brasile di Pelé, proprio nell’ultimo mondiale non disputato dall’Italia.

Per quanto riguarda la formazione iniziale non dovrebbero avvenire grossi cambiamenti rispetto a quella di venerdì scorso: dopo aver scontato la squalifica tornerà Lustig nella corsia destra di difesa, mentre a centrocampo dovrebbe partire titolare il match-winner dell’andata Johansson. Infine l’ attacco con ogni probabilità sarà formato nuovamente dal duo BergToivonen.

Playoff qualificazioni mondiali, le probabili formazioni di Italia-Svezia

ITALIA (3-4-3): Buffon; Barzagli, Bonucci, Chiellini; Candreva, Jorginho, Gagliardini, Darmian; Eder, Belotti, Insigne.

Poi SVEZIA (4-4-2): Olsen; Lustig, Granqvist, Lindelof, Augustinsson; Larsson, Ekdal, Johansson, Forsberg; Berg, Toivonen.

Playoff qualificazioni mondiali, le quote di Italia-Svezia

Nonostante il risultato della sfida d’andata e tutto ciò che ne concerne, i bookmakers come favoriti danno ancora gli azzurri.  Quindi la vittoria dell’Italia è infatti quotata dalla SNAI a 1,50, il pareggio a 4,00, la vittoria della Svezia a 7,25.

Atletico Madrid: no Thomas, no… Partey. Chi è il nuovo baluardo rojiblanco

Playoff qualificazioni mondiali, dove acquistare gli ultimi biglietti di Italia-Svezia

Gli ultimi biglietti disponibili per la partita di domani sera a “San Siro” sono acquistabili presso il sito internet Viagogo.

SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOK E TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

Gradimento verso il Governo

Sondaggi politici - tutti i dati sulla fiducia di leader ed istituzioni

Elezioni Politiche 2018

Elezioni Politiche 2018

Bitcoin

Bitcoin

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Speciale Pensioni

pensioni novita precoci

Video crisi banche

Video crisi banche

il gattopardo 2018

il gattopardo 2018

articolo scritto da: