06/07/2014

L’allarme di Napolitano: “Italia finita senza lavoro per i giovani”

Napolitano, Movimento 5 Stelle Presentato impeachment

Durante la sua visita a Monfalcone, il presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, lancia un accorato allarme. “Se non trovano lavoro i giovani, l’Italia è finita”. Parole che rispecchiano la drammatica realtà dei fatti. Gli ultimi dati Istat relativi alla disoccupazione non lasciano infatti sereni. Secondo i dati dell’istituto di statistica relativi a maggio l’occupazione giovanile è in aumento del 2.7% rispetto ad aprile ma in calo di addirittura il 7.7% su base annua. Ciò significa che per 24 mila occupati in più ad aprile se ne registrano ben 77 mila in meno nell’ultimo anno.