• 234
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: lunedì, 20 novembre, 2017

articolo scritto da:

Sondaggi elettorali Swg: il 35,2% del ceto medio sceglie il centrodestra

sondaggi elettorali, pensioni notizie precoci, sondaggi elettorali sondaggi elettorali primarie centrodestra-meloni

Sondaggi elettorali Swg: il 35,2% del ceto medio sceglie il centrodestra

Silvio Berlusconi lo ha profetizzato più volte: le prossime elezioni le vincerà chi saprà conquistare l’elettorato moderato. Ovvero quell’elettorato che si rifà a quel ceto medio che ultimamente è rimasto inascoltato dal governo. E ha scelto quindi la strada del silenzio, dell’astensione. Non è un caso se dopo la vittoria di Musumeci, il capo di Forza Italia se ne è preso il merito: “La vittoria di Musumeci è la vittoria dei moderati, dei cittadini che credono nella possibilità di un futuro migliore”.

L’ex premier da tempo sta battendo su un tasto per contrastare il populismo spinto dei suoi due alleati, Salvini e Meloni. Bisogna parlare ai moderati, rivolgersi a loro. E’ infatti il ceto medio, quella borghesia che sta andando scomparendo per via della crisi economica, a cui bisogna rivolgersi. Con proposte, programmi e promesse che possano invogliare questo elettorato a dare fiducia, ancora una volta, a Berlusconi e alla sua coalizione.

Sì perché, come spiega un’analisi condotta da Swg per Il Messaggero, l’allontanamento di quest’area dal Cavaliere ha una data ben precisa: 2013. Allora “la middle class nazionale si era suddivisa, soprattutto, tra quattro partiti: il 7%, aveva optato per Monti, il 29% aveva votato il PD, il 26% M5S e il 22% il PDL”.

Con la morte del Pdl il ceto medio ha visto in Renzi un nuovo Berlusconi. Non solo, con la Lega a trazione salviniana, parte di questo elettorato è andato ad ingrossare le file del Carroccio, con un consenso passato dal 4 al 13%. Forza Italia invece è scesa poco sotto il 17%. In tutto l’area del centrodestra raccoglie il consenso del 35,2% della middle class. Il Pd, per dire, ottiene un consenso medio del 26,3% ma solo il 22,5% della classe media gli dà fiducia. Fanno meglio rispetto al Pd, in termini di proporzioni, Mdp e Sinistra Italiana che hanno tra i propri elettori una consistente presenza del ceto medio. La partita come sempre si gioca al centro.

 

sondaggi elettorali

Sondaggi elettorali Swg: nota metodologica

Data 15/11/2017. Metodologia raccolta informazioni: CATI-CAWI-CAMI su un campione rappresentativo nazionale di 1500 soggetti maggiorenni.

 

SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOK TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO VISITA IL FORUM

Elezioni Politiche 2018

Elezioni Politiche 2018

Bitcoin

Bitcoin

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Speciale Pensioni

pensioni novita precoci

Termometro delle Voluttà

Termometro delle Voluttà

Tresette con Di Maio

articolo scritto da: