• 31
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: martedì, 21 novembre, 2017

articolo scritto da:

Personale Ata 2017: incontro sindacati-Miur, il modello D3 si allontana

Personale Ata, incontro sindacati Miur 22 novembre

Personale Ata 2017: incontro sindacati-Miur, il modello D3 si allontana.

Sarà difficile lavorare nell’anno scolastico 2017/2018 per il personale Ata terza fascia che ha fatto domanda entro il 30 ottobre. Le domande pervenute sono tante, e le segreterie sono oberate di lavoro. Pertanto i lavori di valutazione si rallentano e si sono già registrati ritardi. Tant’è che forse sarà impossibile lavorare nell’anno scolastico 2017/2018 per i supplenti che attendono le graduatorie. E dunque la seconda fase del bando, ovvero la scelta definitiva delle 30 scuole in cui prestare servizio. Intanto, l’incontro tra sindacati e Miur previsto per il 1° dicembre è stato anticipato a domani mercoledì 22 novembre. E si parlerà del ritardo dei lavori, naturalmente, ma anche di altri aspetti più approfonditi riguardanti il personale Ata.

Personale Ata terza fascia: domani incontro sindacati-Miur

L’incontro Miur-sindacati è stato dunque anticipato a domani mercoledì 22 novembre. Durante la riunione si chiariranno alcuni aspetti importanti legati al personale Ata terza fascia. Il ritardo è evidente, tale da far saltare con ogni probabilità il primo anno del triennio previsto. In base a quanto riporta Orizzonte Scuola, infatti, secondo la Ragioneria di Stato le nuove graduatorie non saranno utilizzate per il corrente anno scolastico. Saranno così ridotti solamente a due gli anni di vigenza.

I calcoli sono chiari, sebbene ci sia ancora un po’ di speranza di recuperare almeno una parte dell’anno in corso. Con le graduatorie 2014/2017 scadute e quelle 2017/2020 in ritardo, l’anno scolastico 2017/2018 rischia di saltare. Le segreterie stanno continuando a lavorare e domani se ne saprà certamente di più sulle tempistiche. Tuttavia il Ministero sta cercando di accelerare i lavori in corso: da qui la speranza che l’intero anno non venga sacrificato. Gli step da superare, tuttavia, sono molteplici. Dalla scelta delle scuole alle graduatorie provvisorie, dai reclami alle graduatorie definitive, ne passerà ancora di tempo.

Personale Ata 2017/2018: incontro Miur-sindacati su quali temi?

Come riporta il sito informativo Miur Istruzione, saranno diversi i temi affrontati. In primis i tempi e i ritardi nella valutazione delle domande. Si cercherà pertanto di ragionare su un modo per accelerare la procedura e di trovare soluzioni in materia.

Si discuterà poi su un sistema di monitoraggio finalizzato a valutare le domande presentate e le varie modalità, con conseguente distribuzione tra le varie scuole. Nelle quali spesso il piatto tra domanda e offerta risulta completamente sbilanciato. In questo modo si dovrebbe fare chiarezza anche sulle tempistiche più o meno certe relative alla disponibilità del modello D3, che al momento sembra sempre più lontano.

Si cercherà poi di formare un nucleo di rafforzamento per le segreterie al fine di agevolare lo svolgimento delle valutazioni e verifiche e accelerare i tempi per tutte quelle segreterie scolastiche che hanno ricevuto moltissime domande. Ma il cui personale risulta esiguo. Non mancherà poi un punto relativo alla messa inefficienza dei servizi e soprattutto del sistema informatico.

SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOK E TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

Clicca sulla immagine per vedere i risultati del sondaggio!

Votate il sondaggio

Elezioni Politiche 2018

Elezioni Politiche 2018

Bitcoin

Bitcoin

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Speciale Pensioni

pensioni novita precoci

Video crisi banche

Video crisi banche

Termometro delle Voluttà

Termometro delle Voluttà

Conte o non Conte

articolo scritto da: