• 2
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: mercoledì, 22 novembre, 2017

articolo scritto da:

Diretta Atletico Madrid-Roma: 2-0. Griezmann illumina la rojiblanca

Diretta Atletico Madrid -Roma Atletico Madrid Wanda Metropolitano Atletico Madrid-Arsenal

Diretta Atletico Madrid-Roma: 2-0. Griezmann illumina la rojiblanca

PER AGGIORNARE LA DIRETTA PREMI F5 O AGGIORNA LA PAGINA

SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOK E TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

Diretta Atletico Madrid-Roma: secondo tempo

L’Atlético Madrid infrange la sorprendente striscia di risultati positivi della squadra di Di Francesco e conserva una pallida speranza di qualificazione. Il passaggio agli ottavi rimane comunquenelle mani della Roma. Se i giallorossi vincono in casa contro il Qarabag, non ci sarà risultato – in quel di Londra, che faccia cambiare i ticket per gli ottavi. La Roma rimane, tra l’altro, in corsa per il primo posto. Tuttavia, c’è ancora una partita intera da giocare. L’Atlético contro il Chelsea, la Roma con il Qarabag.

È FINITA. l’ATLETICO MADRID VINCE PER 2-0 IN CASA CONTRO LA ROMA. ANCORA TUTTO APERTO IN CHIAVE QUALIFICAZIONE.

90′ Ultimo giro di lancette. Poi, sarà solo recupero.

87′ GOL DELL’ATLETICO! Kevin Gameiro si sblocca e conclude su ottimo suggerimento di Griezmann. Il francese salta Allison e da posizione defilata fa il secondo della rojiblanca.

84′ Rosso per Bruno Perés! Doppia ammonizione per lui, conseguente a un duro intervento su Filipe Luis.

80′ Griezmann trova un passaggio perfetto per Gameiro ma il connazionale non riesce a tirare. Ottima la chiusura della difesa. L’Atlético prova a chiuderla.

78′ Cambio per la Roma: fuori Gonalons, dentro il faraone El Shaarawy

77′ L’Atlético prova a rallentare il ritmo.  Griezmann trova l’angolo di tiro e fa partire un sinistro violento che si abbatte su un difensore.

75′ La Roma si fa finalmente propositiva e cerca di agguantare il pareggio. Ancora 15 minuti di fuoco in un Metropolitano finalmente all’altezza del vecchio tempio biancorosso.

70′ EUROGOL DI ANTOINE GRIEZMANN! Il francese conclude una bella azione corale con una rovesciata da cineteca. È 1-0 Atlético

68′ Terzo e ultimo cambio per l’Atlético Madrid. Entra Gameiro per Carrasco. Simeone prova il tutto per tutto.

66′ Altra buona occasione per la Roma! Una palla invitante di Kolarov non trova nessun attaccante giallorosso e nella ripartenza Torres trova un bel tiro da posizione centrale. Il suo piattone destro, finisce, però, a lato di Allison.

64′ PALO CLAMOROSO PER LA ROMA! Nainggolan effettua un traversone tesissimo dalla destra che sbatte violentemente sul palo coperto da Oblak. Palo interno e palla spazzata via nella carambola in area!

63′ Secondo cambio per l’Atlético Madrid. Fuori Koke, dentro lo storico capitano Gabi Fernandez.

62′ Primo cambio nella Roma.Entra Kevin Strootman per Lorenzo Pellegrini.

61′ Giallo per Thomás. Fallo tattico nella propria trequarti campo.

60′ Buona occasione in ripartenza per Corrasco, ben servito dal Niño Torres. Ancora una volta, il break della rojiblanca crea pericoli alla retroguardia gialorossa.

57′ Entra Ángel Correa per Augusto Fernández. Primo cambio per Simeone.

54′ OCCASIONISSIMA per l’Atlético! Su break di Koke, Carrasco viene lanciato benissimo sulla fascia destra. Salta due uomini ma la conclusione è velleitaria. Il belga dimostras per l’ennesima volta di esere poco uomo di squadra, preferendo la difficile conclusione personale.

53′ Buon pallone messo in mezzo da Saúl. Torres prova ad arrivarci ma i centrali coprono bene e annullano la minaccia. L’ Atlético fa girare il pallone e la Roma, adesso,prova a rialzare la testa.

50′ Primi 5 minuti di gioco decisamente blandi, complice il gran dispendio di forze del primo tempo. Le squadre sono messe bene in campo e cercano di non rischiare. L’Atlético prova a creare l’azione in maniera più ordinata rispetto alla prima frazione di gioco e la Roma abbassa il baricentro del pressing.

47′ Augusto a partire un tiro dal limite del’area ma un difensore giallorosso ci mette il corpo e  blocaca il tentativo.

46′ Ripartiti!

Il tabellino della gara  segna ancora lo 0-0. Un solo ammonito, Manolas, al settimo minuto di gioco. La Roma gioca in maniera guardinga, nonostante un 4-3-3 discretamente offensivo. Da segnalare l’occasionissima capitata sui piedi di Griezmann e Koke – su assist di Luis – e il gol annullato ad Augusto Fernández al 43esimo della prima parte del match, per un tocco di mano (involontario, attaccato al corpo e probabilmente non influente).

Diretta Atletico Madrid-Roma: primo tempo

45′ FINISCE LA PRIMA FRAZIONE DI GIOCO. Le squadre vanno a riposo sul punteggio di 0-0. Piovono fischi dal Metropolitano. La tifoseria rojiblanca vuole una reazione d’orgoglio per continuare a sperare in una qualificazione sempre più impossibile. La Roma rischia qualcosa ma, tutto sommato, gestisce bene il punteggio.

43′ Altra occasione per la rojiblanca. Questa volta è Fernando Torres che, trovato in area di rigore spalle alla porta, cerca di aggirare il suo diretto marcatore. Tentativo non riuscito e nulla di fatto. Ancora 0-0. Sulla ripartenza, la Roma trova il corner ma la difesa spazza bene.

41′ GOL ANNULLATO all’Atlético Madrid! Augusto, su respinta della difesa, trova un tiro che viene deviato dalla retroguardia giallorossa, spiazzando Allison e facendo entrare il pallone nella rete. Kujpers, però, dice che c’è stato un fallo di mano previo.  Tante proteste e ritmi nuovamente altissimi.

40′ Quando mancano 5 minuti al termine, la Roma non ha ancora trovato lo specchio della porta (4 tiri, di cui nessuno che abbia impegnato Oblak).

38′ Grande occasione per Griezmann! Il francese, attraverso l’ennesimo break, riesce a trovare un varco in area di rigore. Dal limite, fa partire un tiro che si spegne di poco alto sopra la traversa. La Roma sta perdendo quasi tutti i contrasti. L’Atlético si dimostra sicuramente più volitivo, considerata la posta in palio.

35′ Carrasco recupera un pallone sulla trequarti e prova il tiro improvviso di destro. Conclusione che però finisce a lato. Tentativo senza pretese quello del belga. L’Atlético prova a mantenere alta la pressione  e a controllare il gioco. La Roma chiude bene gli spazi.

34′ Primo acuto di Bruno Peres – tra i più anonimi dei giallorossi – che salta Filipe Luis con unao finta elegante e prova l’involata. La retroguardia è però attenta. Saúl ci mette una pezza.

33′ La tifoseria romanista non si placa e continua a farsi sentire, imperiosa, contro una delel tifoserie più calde d’Europa.

30′ Ottima incursione di Griezmann. Il francese trova un varco tra le linee giallorosse e fa partire un destro potente che finisce a lato. Allison fermo, battezza fuori. L’ Atlético trova il break in molte occasioni e ha recuperato molti più palloni dei giallorossi.

27′ Bella azione della Roma grazie alle trame offensive del tridente. Dzeko gioca prevalentemente di sponda, cercando il sostengo di Gerson e, in particolare, di Perotti. Proprio il numero 8  sembra maggiormente a suo agio su quella fascia, contrastato da Thomás, normalmente utilizzato come centrocampista ma ripiegato sulla ascia destra in copertura.

25′ OCCASIONISSIMA Atlético! Prima Griezman, poi Koke, vanno vicini al tap-in vincente, ancora una volta propiziato dall’esterno brasiliano Filipe Luis. Decisamente meglio l’Atlético adesso che spingendo sulle fasce riesce a trovare una maggior incisività. 

22′ Ancora Atlético! Quesat volta, a impensierire Allison ci pensa Koke con un colpo di testa da posizione ravvicinata, ben escato da Filipe Luis. In questo frangente, la rojiblanca mette sotto pressione la Roma.

20′ Buona occasione per il talentuoso numero 10 dell’Atlético, Yannick Carrasco. Da fallo laterale, Luis gli appoggia il pallone e con uno scatto supera il diretto avversario, scoccando una rasoiata che finisce di poco a lato di Allison.

17′ Primo momento di relativa stanca. I ritmi sono altissimi e le due tifoserie animano con tutta la voce possibile. Bello spettacolo sia in campo che sugli spalti.

10′ Due grandi occasioni per la Roma! Gerson, Peres e Perotti creano grandi pericoli nell’area difesa da Jan Oblak. La retroguardia si trova sempre attenta a respingere ogni tiro – della compagine giallorossa

9′ Primo angolo per l’Atlético. La Roma chiude bene e si batte dalla bandierina opposta. Sugli sviluppi del secondo corner, Torres va vicino al gol del vantaggio, accarezzando il tap-in vincente proposto da Griezmann.

7′ OCCASIONISSIMA per Lorenzo Pellegrini che dal centro dell’area non riesce a buttarla dentro. Provvidenziale il ritorno di Thomá. Sulla ripartenza Griezmann salta Manolas, viene steso dallo stesso giocatore e il numero 44 giallorosso rimedia la prima ammonizione del mach.

3′ Incursione centrale di Torres che salta in agilità un difensore e crea la superiorità numerica. Il Niño viene atterrato prontamente e si guadagna una punizione dalla trequarti. Gabi scodella in mezzo ma Giménez e Saúl si ostacolano a vicenda nello stacco di testa. Allison para agilmente

1′ Partiti! La tifoseria colchonera è calda e a sentire il suo supporto al beniamino di casa, Fernando Torres, e al più criticato del momento, Antoine Griezmann.

PREPARTITA

20.40 Dopo aver annunciato le formazioni, le tifoserie di Roma e Atlético si uniscono in un coro contro la Lazio Il Fondo Sur chiama, la tifoseria romanista risponde.

20.35 Quasi tutto pronto per l’inizio del match. le due formazioni hanno completato il riscaldamento e si accingono a uscire nuovamente sul terreno di gioco.

19.50 È finita tra Qarabag e Chelsea. I blues staccano il ticket per gli ottavi di Champions con un turno di anticipo grazie ad un 4-0 che non lascia spazio a recriminazioni. La classifica vede: Chelsea 10, Roma 8, Atlético Madrid 3, Qarabag 2. Chelsea e Qarabag con una partita in più.

19.35 FORMAZIONI UFFICIALI. Novità nell’11 di Simeone; Atlético Madrid (4-4-2): Oblak; difesa a quattro difesa a quattro – da sinistra verso destra – Filipe Luis, Lúcas, Giménez, Thomás; a centrocampo la maggior sorpresa, con Augusto titolare da affiancare a Saúl. Esterni, Carrasco (sinistra) e Koke (destra); tandem offensivo confermato con Griezmann e Torres. A disposizione: Moya, Gabi, Godín, Gameiro, Gaitán, Vietto e Correa.

Dal lato Roma, Solo un cambio rispetto alle probabili formazioni. Di Francesco conferma il tridente offensivo. ROMA (4-3-3) Alisson tra i pali; Bruno Peres, Manolas, Fazio (unic novità, preferito a Juan Jesus) e Kolarov formano la difesa a quattro dei giallorossi; centrocampo a tre con Pellegrini, Gonalons, e il motorino Nainggolan, che farà da collante tra le linee romaniste; infine, attacco pericolosissimo con il tridente Gerson, Dzeko e Perotti. A disposizione: Skorupski, Juan Jesus, Moreno, Strootman, Defrel, De Rossi.

19:30 Manca poco meno di un’ora e un quarto all’inizio del match tra Atlético Madrid e Roma. In campo azero, il Chelsea domina il Qarabag. Al 76esimo, i blues vincono per 3-0. Dovesse confermarsi questo risultato, il Chelsea sarebbe matematicamente qualificato. Alla Roma basterà pur sempre un pareggio per condannare l’Atlético Madrid all’eliminazione. A breve, le formazioni ufficiali.

PER AGGIORNARE LA DIRETTA PREMI F5 O AGGIORNA LA PAGINA

SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOK E TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

Serata storica per l’undici giallorosso di Eusebio Di Francesco e per i ragazzi in biancorosso del Cholo Simeone. La penultima giornata del girone di Champions può essere quella decisiva per le compagini che si affronteranno oggi al Wanda Metropolitano di Madrid. Da un lato, la Roma aspira ad una clamorosa qualificazione. Nel girone della morte con Chelsea e Atlético, i ragazzi di Di Francesco hanno risposto con prestazioni di alto livello. In particolare, spiccano i due risultati estremamente positivi contro i Blues di Antonio Conte: 3-3 a Stanford Bridge e la travolgente vittoria all’Olimpico per 3-0. La Roma, da outsider del girone, diventa la massima favorita per raggiungere la prima posizione.

Forse può interessarti: Dove vedere Atletico Madrid-Roma: diretta tv e streaming

Diretta Atletico Madrid-Roma: ai giallorossi basta un pareggio

Per avere la certezza del passaggio del turno, i giallorossi devono uscire indenni dal Wanda Metropolitano, ottenendo almeno un punto. Qualora conseguissero evitare la sconfitta, Di Francesco e i suoi festeggerebbero il passaggio del turno con una giornata d’anticipo. Situazione diametralmente opposta a quella dell’Atlético Madrid, guidato dal Cholo Simeone. La qualificazione agli ottavi di Champions è quasi sfumata. La rojiblanca necessita due vittorie – contro Roma e Chelsea – e sperare che il Qarabag regga l’urto della squadra di Conte o, nel caso, di Di Francesco. Considerata la scarsa vena realizzativa degli uomini di Simeone, e l’ultima giornata da giocare a Londra contro il Chelsea, l’impresa sembra quasi impossibile.

Diretta Atletico Madrid-Roma: le probabili formazioni, gli 11 titolari

La maggior novità per l’Atlético Madrid risiede nella scelta di affiancare Torres a Griezmann. C’è la possibilità che Godín – il leader del pacchetto arretrato – parta dalla panchina, lasciando spazio ai giovani e talentuosi Lucas e Giménez. L’undici schierato da Simeone potrebbe essere il classico 4-4-2:

Atlético Madrid (4-4-2). Oblak in porta; Juanfran, Gimenez, L. Hernandez  e Filipe Luis nel pacchetto arretrato; Saul, Koke, Thomas e, probabilmente, Carrasco (ma rimane in dubbio con capitán Gabi, a giocarsi la titolarità). Coppia d’attacco: Griezmann, Torres. Allenatore: Diego Pablo Simeone.

La Roma dovrebbe presentarsi con un pericolosissimo 4-3-3. Di Francesco proverà a sfruttare gli spazi creati dall’Atlético – obbiglato alla vittoria – e a contenere le sortite offensive della Rojiblanca con la gia comprovata difesa a quattro. Nainggolan offrirà supporto difensivo e, con buona probabilità, affronterà Saúl e Koke sulla mediana. L’11 scelto da Di Francesco e quasi certo.

Roma (4-3-3). Alisson tra i pali; Bruno Peres, Manolas, Juan Jesus e Kolarov formano la difesa a quattro dei giallorossi; centrocampo a tre con Pellegrini, Gonalons, e l’instancabile Nainggolan, collante tra le linee romaniste; infine, attacco ad alto potenziale con il tridente Gerson, Dzeko e Perotti. Allenatore: Eusebio Di Francesco.

 

Clicca sulla immagine per vedere i risultati del sondaggio!

Votate il sondaggio

Elezioni Politiche 2018

Elezioni Politiche 2018

Bitcoin

Bitcoin

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Speciale Pensioni

pensioni novita precoci

Video crisi banche

Video crisi banche

Termometro delle Voluttà

Termometro delle Voluttà

Conte o non Conte

articolo scritto da: