•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: sabato, 25 novembre, 2017

articolo scritto da:

Eurolega basket 2018: risultati e classifica girone aggiornata

eurolega Basket serie A EA7 terza giornata

Eurolega basket 2018: risultati e classifica girone aggiornata

In attesa della fine di questo nono round dell’Eurolega Basket 2018 che terminerà nella giornata di oggi con le ultime tre partite; vediamo cosa è successo nella prima parte dove è andata in scena anche la nostra Olimpia Milano. Abbiamo assistito per la maggior parte ad incontri equilibrati ed entusiasmanti che ci hanno fatto saltare dalla sedia, soltanto il Barcellona ha avuto vita facile vincendo in larga misura.

Eurolega basket 2018: round 9, Barcellona facile sul Maccabi

Cinque erano le partite in programma per il giovedì di Eurolega. Partiamo dalla vittoria del Barcellona sul Maccabi Tel Aviv che è stata anche la più netta di giornata. La squadra catalana vince con un distacco di + 22 in quella che è stata una partita dominata dal primo all’ultimo minuto ma finita già nel primo tempo dove il divario era di + 20 a causa del pessimo gioco offensivo del Maccabi che in due quarti mette a segno soltanto 24 punti. Risultato finale è 89 – 67, buona prova di squadra da parte del Barcellona poiché tutti hanno avuto un ruolo importante a fini della vittoria, Sanders e Koponen si sono impegnati a segnare, Seraphin attivissimo a rimbalzo e Heurtel hanno messo in ritmo i compagni attraverso i suoi ottimi passaggi.

Kaunas vince

Lo Zalagris Kaunas vince 91 – 83 di fronte al suo pubblico contro l’Efes Istanbul fanalino di coda. La squadra di casa parte male e regala il primo quarto ai turchi che si ritrovano un minimo vantaggio al termine dei primi 10 minuti. Vantaggio che però i turchi non riescono a mantenere visto il rientro dello Zalagris che spinto dai suoi tifosi indirizza la partita sui propri binari attuando il sorpasso già nel secondo quarto per poi condurre per il resto della partita portando a casa una vittoria comoda.

Prima delle due vittorie in trasferta di giornata è quella del Baskonia a danni dello Crvena Zvezda Mts Belgrade, altro fanalino di coda. La squadra spagnola crea il decisivo distacco a cavallo dei due tempi che le permette di gestire la partita; poi nell’ultimo quarto controllando l’impeto serbo e concludendo la partita sull’ 81 – 85. MVP della patita è stato Johannes Voigtmann autore di 17 punti e 8 rimbalzi; aiutato anche dalle ottime percentuali al tiro da 2 della sua squadra che ha tirato con un fantastico 22/30.

Eurolega basket 2018: round 9, l’Olympiacos beffa Milano, la classifica

Vittoria di misura da parte del Brose Bamberg sul Valencia per 83 – 82. Succede tutto nell quarto quarto dove la squadra tedesca guidata dall’italiano Andrea Trinchieri recupera uno svantaggio di – 14; con un parziale negli ultimi 10 minuti di 31 – 16 che aggiudica la vittoria ai padroni di casa. Demerito degli spagnoli è stato quello di subire l’ondata tedesca, che spinta dai suoi tifosi, è riuscita a riportare la partita in parità e addirittura vincerla grazie ad un Ricky Hickman inarrestabile. Non ha sbagliato i tiri liberi del pareggio e del sorpasso a due secondi dalla fine, mettendo a segno 26 punti di score personale.

Dulcis in fundo, anche se poi troppo dolce non è, la sconfitta dell’Olimpia Milano al Mediolanum Forum per una lunghezza contro la capolista e vice campione Olympiacos. La squadra italiana rincorre per tutta la partita e l’ultimo quarto è un testa a testa continuo con cambi di fronte e di vantaggio molto rapidi; finchè i greci non trovano il vantaggio decisivo con McLean; a quaranta secondi dalla fine complice anche l’errore da 3 da parte di Curtis Jerrells nell’ultimo tiro della partita per in conclusivo 85 – 86.

Eurolega basket, Milano beffata

Beffata quindi Milano che aveva sfiorato l’impresa; nonostante tutto l’Olimpia esce a testa alta avendo messo in seria difficoltà una delle pretendenti al titolo europeo di quest’anno; anche se la sconfitta mette a serio rischio la partecipazione della squadra milanese ai playoff di Eurolega nel caso in cui Milano non riuscisse a raddrizzare l’andazzo.

Aspettando la conclusione di questo round 9 di Eurolega, diamo un’occhiata alla classifica in tempo reale. L’Olympiacos, in attesa della partita del CSKA Moscow, è primo in solitaria con un record di 7 – 2. Chiudono la classifica invece l Efes Istanbul e il Crvena Belgrade con un brutto record di 2 – 7, preceduti dall’Olimpia Milano e dal Valencia con 3 vittorie e 6 sconfitte.

SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOK E TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

Gradimento verso il Governo

Sondaggi politici - tutti i dati sulla fiducia di leader ed istituzioni

Elezioni Politiche 2018

Elezioni Politiche 2018

Bitcoin

Bitcoin

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Speciale Pensioni

pensioni novita precoci

Video crisi banche

Video crisi banche

Termometro delle Voluttà

Termometro delle Voluttà

articolo scritto da: