• 31
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: martedì, 28 novembre, 2017

articolo scritto da:

NoiPa stipendio dicembre, ecco le date della tredicesima

NoiPa stipendio dicembre tredicesima

NoiPa stipendio dicembre, ecco le date della tredicesima.

La tredicesima mensilità che spetta ai dipendenti della Pubblica Amministrazione sarà erogata nel mese di dicembre. NoiPa ha inserito nelle sue FAQ anche la risposta a questa domanda. La tredicesima spetta sia ai dipendenti con contratto a tempo indeterminato, sia a quelli a tempo determinato. Le tempistiche, tuttavia, non sono mai precise di anno in anno. Bensì, possono variare in base al ruolo del soggetto avente diritto, oltre che di data. La tredicesima viene quindi erogata nel mese di dicembre, generalmente prima delle festività natalizie. Di consueto, a metà mese, quindi circa 10 giorni prima di Natale.

NoiPa stipendio dicembre: date tredicesima?

Navigando tra le Frequently Asked Questions di NoiPa, si legge che l’elaborazione per la liquidazione della tredicesima avviene per:

  • I vigenti: a fine anno (dicembre), con l’emissione dell’ultimo cedolino di stipendio dell’anno.
  • Personale non più in servizio: nel corso dell’anno, al momento dell’ultima emissione dell’ultimo cedolino di stipendio spettante.
  • Personale comparto scuola: limitatamente a contratti a termine e supplenti, a fine anno, tramite un’emissione speciale “tredicesima”.

NoiPa stipendio dicembre e tredicesima: ultime notizie

Facendo riferimento alle tredicesime erogate negli anni precedenti, quest’anno la mensilità in più dovrebbe essere erogata a metà dicembre, attorno al 15 più precisamente. Per quella data dovrebbe essere prevista l’emissione speciale compensi per il personale MIUR e volontari dei Vigili del Fuoco.

La visualizzazione del cedolino dicembre dovrebbe comunque avvenire entro la prima settimana del mese. I pensionati, invece, possono già visualizzare la rata di dicembre, nella quale sarà versata anche la tredicesima mensilità.

NoiPa dicembre: a quanto ammonta la tredicesima?

La tredicesima equivale a 1/12 della retribuzione annua lorda. Sostanzialmente si tratta di uno stipendio in più nell’ultimo mese dell’anno. La tredicesima viene però calcolata in base a quanto si è lavorato durante l’anno. Se sono trascorsi 12 mesi di rapporto continuativo, la tredicesima corrisponderà precisamente a uno stipendio in più. Se si è lavorato meno di 1 anno, bisognerà moltiplicare la retribuzione annua lorda per i mesi in cui si è lavorato. E poi dividere il totale per 12. La tredicesima, infatti, viene calcolata e si suddivide su tutti i mesi dell’anno.

SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOK E TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

Clicca sulla immagine per vedere i risultati del sondaggio!

Votate il sondaggio

Elezioni Politiche 2018

Elezioni Politiche 2018

Bitcoin

Bitcoin

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Speciale Pensioni

pensioni novita precoci

Termometro delle Voluttà

Termometro delle Voluttà

Conte o non Conte

articolo scritto da: