• 1
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: martedì, 28 novembre, 2017

articolo scritto da:

Serie A, 15a giornata: partite in programma, il calendario. C’è Napoli-Juve

Fantacalcio consigli serie A 15a giornata Napoli-Juve Allegri Sarri

Serie A, 15a giornata: partite in programma, il calendario. C’è Napoli-Juve

La Serie A è pronta a tornare venerdì 1 Dicembre alle ore 18:30 con il primo anticipo della 15a giornata con Roma-Spal. Partita che sembrerebbe già decisa per l’ampia differenza qualitativa delle due rose e una Roma che,dopo l’ingenuo pareggio di Genoa, ha voglia di vincere e dimostrare al gruppetto lì in alto di esserci per combattere fino alla fine.

Proprio nel gruppetto lì in alto,durante questa giornata,possono avvenire dei piccoli cambiamenti dovuti al Big match di sabato sera: Napoli-Juventus. Entrambe le squadre ci hanno abituato ad incontri carichi di emozioni e siamo sicuri che sabato non verranno deluse le aspettative degli appassionati.

Serie A, 15a giornata: il big match dell’intero girone d’andata

Il Napoli arriva a questo match sicuramente meglio della ”Vecchia Signora” che, quest’anno, sembrerebbe avere qualche difficoltà in più negli automatismi del gioco e soprattutto difensivi. Mister Allegri sa come contrastare la forza del Napoli come ha già fatto in passato affidandosi ai suoi campioni, in particolare Mandzukic che dovrà, porbabilmente, sostituire Gonzalo Higuain (in dubbio per la partita a causa di un intervento alla mano) e Paulo Dybala. La “Joya” dovrà caricarsi la Juventus sulle spalle e dovrà dimostrare di saper reggere le pressioni; cosa che fin ad oggi non è riuscito a fare al meglio.

Serie A, 15a giornata: scintille di media-alta classifica con Toro e Dea

Altro match importante di questa 15a giornata è Torino-Atalanta,due squadre che si trovano nella stessa posizione di classifica e che vogliono avvicinarsi più il possibile all’Europa League. Il Torino viene da tre pareggi consecutivi( due con le milanesi) e cercherà di portare a casa i tre punti davanti ai propri tifosi.

L’Atalanta,qualificatasi con una giornata di anticipo nel girone di Europa League,sta incantando mezza Europa riuscendo addirittura a segnare 5 gol in casa dell’ Everton, una impresa,segnare 5 gol in trasferta ad una squadra di Premier che nessuna squadra italiana era mai stata in grado di realizzare. Sebbene in Europa la “Dea” sta incantando,in campionato ,la squadra di Giampiero Gasperini ,sta inanellando una serie di risultati altalenanti e l’Europa ora è un po’ più lontana anche perchè ci sembrerebbero essere squadre più attrezzate.

Serie A, 15a giornata: lunch match indigesto per almeno una delle due

Domenica alle ore 12:30 ad aprire le danze ci penseranno Benevento-Milan, due squadre che, per motivi diversi, hanno necessità di riscattarsi. La prima,il Benevento, è ancora a caccia del suo primo storico punto in serie A. Un punto sfumato nelle scorse giornate per errori banali negli ultimi minuti di gara. Errori, dettati da una squadra che di qualità ne ha ben poca per lottare per la salvezza in serie A.

Il Milan, d’altro canto, necessita di un cambio di passo e a capirlo è stata la stessa società che ha deciso in settimana di esonerare l’ormai ex allenatore Vincenzo Montella. La squadra è stata affidata nelle mani di Gennaro Gattuso,allenatore della Primavera del Milan ,che cercherà con la sua esperienza, più da calciatore che da allenatore, di ribaltare le sorti di un Milan che si presenta alla 15a giornata con una posizione in classifica scomoda che la vede fuori da tutte le competizioni europee con sole 6 vittorie e ben 6 sconfitte.

Alla luce degli investimenti fatti dalla società (quasi 200 milioni spesi) ci si aspettava sicuramente qualcosa in più da questo Milan che ancora non ha trovato la giusta quadratura,vedremo se con il nuovo allenatore si riuscirà a fare meglio del passato,anche se la cosa non sembra poi cosi difficile.

Il dubbio che viene a tutti è quello che la dirigenza del Milan non abbia agito benissimo sul mercato, spendendo tanto ma non in maniera appropriata. E’ anche vero che una squadra con tanti elementi nuovi necessita di tempo per essere costruita. Ci sarà l’occasione per valutare l’operato del Milan, capire se il problema vero fin ad ora è stato l’allenatore o un mercato frenetico e senza logica. Ai posteri l’ardua sentenza.

Serie A, 15a giornata: domenica pomeriggio dagli scontri incerti

Alle ore 15:00 verranno disputate ben tre partite nelle quali si affronteranno Fiorentina-Sassuolo, Inter-Chievo Verona e Bologna-Cagliari. La Fiorentina dopo aver pareggiato negli ultimi minuti di gara contro la Lazio la scorsa giornata,cercherà di ottenere i tre punti affidandosi ai suoi giovanissimi campioncini che tanto bene stanno facendo e viste le aspettative di inizio stagione,con una squadra smantellata e ricostruita negli ultimi 3 giorni di mercato,ora,grazie a loro,si può e si deve puntare l’Europa.

La squadra di Spalletti affronterà il Chievo, una squadra dotata di solidità e di un organico di esperienza che più volte ha messo in difficoltà l’Inter negli anni passati. Mister Spalletti dal canto suo è un perfezionista e avrà preparato al meglio i suoi per questa sfida ostica. L’Inter è ancora imbattuta e può essere considerata una delle più belle sorprese di questo inizio campionato.

Partita che potrebbe regalare moltissime emozioni è Bologna-Cagliari con la prima che la scorsa giornata al “Dall’Ara” ha steso 3-0 la Sampdoria e ha voglia di continuare a vincere per inseguire il sogno europeo. Il Cagliari viene da una sconfitta nonostante l’ottima prestazione messa in campo contro l’Inter. Lopez sembra aver riportato entusiasmo alla squadra e ai tifosi e cercherà di portare un risultato utile a casa.

Serie A, 15a giornata: posticipo d’alta quota tra Samp e Lazio

Il posticipo serale vede scontrarsi alle ore 20:45 due squadre che si susseguono in classifica e stanno esprimendo dell’ottimo calcio, Sampdoria-Lazio. Entrambe in zona Europa ed entrambe con una partita da recuperare lotteranno per portare i 3 punti a casa.

La Sampdoria fin ora in casa ha ottenuto 7 successi consecutivi dimostrando grandi prove di forza come la partita vinta contro la Juve. Ma la squadra di Giampaolo fuori casa non ha reso al meglio ed è stata capace di perdere punti preziosi con Verona, Bologna e Udinese.

La Lazio di Simone Inzaghi e di Ciro Immobile sta incantando tutti con un gioco vivace,divertente e concreto. Le statistiche dicono che la Lazio gira meglio fuori casa dove ha ottenuto 6 successi su 7. Ci si aspetta una partita ricca di emozioni.

Serie A, 15a giornata: la lotta salvezza passa da Crotone e Verona

A concludere questa lunga giornata ci saranno due match fondamentali in chiave salvezza: Crotone-Udinese e Verona-Genoa.

La prima partita si giocherà lunedì alle ore 19:00 e vedrà affrontarsi due squadre a parità di punti che lotteranno fino alla fine per potersi allontanare il più possibile dalla zona retrocessione. Il Crotone si affiderà al pubblico di casa per ottenere la vittoria. L’Udinese cerca il riscatto con il nuovo allenatore, Massimo Oddo, che già contro il Napoli ha dimostrato di essere entrato nella testa dei suoi.

Alle ore 21:00 si affronteranno Verona-Genoa, la squadra di Pecchia cercherà di scavalcare con una vittoria lo stesso Genoa che dista solo un punto di distanza in classifica, per uscire così dalla zona retrocessione e respirare un po’ dopo un inizio di stagione non proprio esaltante. Il Genoa non è vittima sacrificale e lo ha dimostrato domenica pomeriggio contro la Roma acciuffando il pareggio nei minuti finali. La squadra rossoblù ci ha sempre sorpresi sia nel male che nel bene. Vedremo cosa succederà in questa sfida che, per la posta in palio, si riserva caldissima.

Luigi Ronga

SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOK E TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

Clicca sulla immagine per vedere i risultati del sondaggio!

Votate il sondaggio

Elezioni Politiche 2018

Elezioni Politiche 2018

Bitcoin

Bitcoin

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Speciale Pensioni

pensioni novita precoci

Video crisi banche

Video crisi banche

Termometro delle Voluttà

Termometro delle Voluttà

Conte o non Conte

articolo scritto da: