•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: domenica, 10 dicembre, 2017

articolo scritto da:

Basket Serie A: decima giornata, programma e orari tv

eurolega Basket serie A EA7 terza giornata

Basket Serie A: decima giornata, programma e orari tv

Giunti alla decima giornata del campionato di Serie A Basket, vediamo quali potrebbero essere gli spunti che questo week end cestistico può regalarci. Tre ricchi anticipi previsti per oggi; Brescia aprirà la giornata alle 19 seguita poco dopo da Venezia che proverà a mantenere o a ridurre il divario con la capolista. Per domenica invece ci sono in programma altre cinque partite durante tutto l’arco della giornata, in particolare il posticipo tra Torino e Milano potrebbe regalare grandi emozioni.

Basket Serie A: decima giornata, Brescia e Venezia protagoniste del sabato

La prima a scendere sul parquet in questa decima giornata è la capo classifica Brescia ancora a punteggio pieno. Questa volta se la vedrà alle 19.15 di questo freddo sabato con il Banco di Sardegna Sassari ed ha l’occasione di inserire la doppia cifra nella casella delle vittorie. La sfida non è però delle più semplici vista la caratura di un’avversaria come Sassari che sembra aver anche trovato le giuste misure dopo alcuni accorgimenti tattici e data la capacità offensiva e realizzativa della squadra sarda.

Per le 20.45 sono previste ben due partite. Pistoia affronta Pesaro in un incontro di bassa classifica tra due squadre che cercano punti per rilanciarsi o almeno allontanarsi dalle zone calde, mentre l’Umana Venezia sarà di scena sul parquet di casa contro la sempre insidiosa Reggio Emilia che ha mostrato molto di più dei punti ottenuti e che sembra sulla giusta strada per ritornare ai palcoscenici che le competono.

Basket Serie A: decima giornata, Torino Milano al Sunday night, Bologna Avellino e le altre di domenica pomeriggio

La domenica cestistica parte alle 12.00 con la partita di pranzo tra la Vanoli Cremona e la Sidigas Avellino. La squadra irpina sembra per adesso essere la rivale più forma della Germani Brescia e non vorrà perdere il treno di testa ma davanti avrà una Vanoli in cerca di gioco e rivincita dopo due sconfitte consecutive che hanno messo in mostra le difficoltà cremonesi. Attenzione a Simone Fontecchio, ultimo arrivato in casa Cremona, che potrebbe già dare il suo apporto alla causa nella prossima gara.

Alle 17.00 pronte Varese e Capo d’Orlando a darsi battaglia. La Betaland ha fatto vedere sicuramente qualcosa in più come sottolineato anche dalla classifica ma non dovrà sottovalutare il fattore campo; la componente emotiva, infatti, in partite del genere può risultare decisiva vista anche la bruttissima sconfitta subita da Varese nell’ultima uscita contro Pesaro.

Il programma offre alle 18.15 due partite in contemporanea, Brindisi affronta Trento e Bologna va a Cantù. Per l’Happy Casa Brindisi la partita contro la Dolomiti Energia Trentino è una ghiotta occasione per provare a fare dei punti date le difficoltà palesate dalla squadra pugliese nel fare punti in trasferta. La sfida non è proibitiva ma il rischio di una altra sconfitta potrebbe determinare una crisi tra le fila brindisine. Pericolo numero uno per l’Happy Casa sarà Silins, miglior tiratore da tre fino adesso e arma letale nelle fila di Trento.

Forse può interessarti: Pagelle Serie A, Juventus-Inter: finisce a porte inviolate il derby d’Italia

La Red October Cantù, come detto, ospita alle 18.15 la Virtus Segafredo Bologna. Le squadre hanno gli stessi punti e hanno diversi giocatori molto pericolosi che potrebbero decidere la partita in qualsiasi momento. Cantù si affiderà in particolare alle mani del suo play Randy Culpepper che è bravissimo a crearsi tiri, per la Segafredo la responsabilità di metter punti a referto sarà sulle spalle del pacchetto esterni, Gentile in primis seguito dai vari Aradori e Lafayette.

Basket Serie A: si chiude con Torino contro EA7

Chiude la decima giornata alle 20.45 la bella sfida tra Fiat Torino ed Armani Milano. L’EA7 vorrà un po’ ridimensionare i sogni ambiziosi di Torino che visto il buon inizio di campionato sogna un posto da outsider nei playoff. La Fiat è una squadra che segna molto e Milano dovrà evitare di subire troppo se non vuole vedere l’avversaria scappare durante la partita ma ovviamente l’Olimpia potrà contare dalla sua l’esperienza di tante partite importanti che potrà essere fondamentale nei momenti cruciali del match.

SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOK E TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

Elezioni Politiche 2018

Elezioni Politiche 2018

Bitcoin

Bitcoin

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Speciale Pensioni

pensioni novita precoci

Termometro delle Voluttà

Termometro delle Voluttà

Solidarietà al popolo ungherese

articolo scritto da: