pubblicato: lunedì, 18 dicembre, 2017

articolo scritto da:

Pensioni ultime notizie: Ape volontaria c’è la firma, domande al via

pensioni ultime notizie, pensioni notizie oggi

Pensioni ultime notizie: Ape volontaria c’è la firma, domande al via

Finalmente dopo otto mesi di ritardo l’Ape volontaria sta per partire, la firma alle convenzioni tra Inps, banche e assicurazioni è oramai questione di ore. Secondo indiscrezioni più che attendibili massimo venerdì l’accordo vedrà la conclusione. Per le pensioni si apre una settimana importante visto che tra domani e giovedì dovrebbero arrivare i primi pagamenti relativi all’Ape social. Per il prestito pensionistico le domande dovrebbero partire dopo le feste e quasi certamente a gennaio 2018. Vediamo tutte le ultime novità e cosa è emerso nelle ultime ore.

Pensioni ultime notizie: Ape volontaria, firma in arrivo

Dopo la pubblicazione del decreto in Gazzetta Ufficiale l’ultimo ostacolo per l’Ape volontaria sono gli accordi tra i principali enti. L’Abi e l’Ania, rispettivamente in rappresentanza di banche e assicurazioni hanno trovato finalmente la quadra. La firma al documento che determina le convenzioni arriverà a breve. Nello specifico certamente entro venerdì prossimo la faccenda sarà chiusa. Infatti istituti bancari e assicurazioni dovranno essere entrambe chiamate in causa per concedere l’anticipo.

pensioni ultime notizie, pensioni novità oggi

Pensioni ultime notizie: domande a gennaio 2018

A causa delle feste natalizio le domande partiranno tra un paio di settimane quindi direttamente a gennaio 2018. L’Inps nel frattempo con una circolare chiarirà le modalità per caricare le istanze, il tutto avverrà online sul portale ‘My Inps‘. Intanto prosegue il flussi d’informazioni per i caf e gli intermediari abilitati che dovranno compilare le pratiche da inviare all’Inps.

Pagamento Ape il 22 dicembre. Nota Inps in pdf

Pensioni ultime notizie: anticipo volontario, come funziona

La procedura prevede diverse fasi prima della riscossione dell’assegno. Come prima cosa dopo la ricezione della domanda l’Inps deve accertare il possesso dei requisiti; sopo dopo di ciò il pensionato può scegliere banca e assicurazione a cui affidarsi. In base al tasso d’interesse più vantaggioso visto che si tratta a tutti gli effetti di un prestito ventennale. Nelle prossime ore è atteso l’annuncio ufficiale.

LO SPECIALE SULLE PENSIONI A QUESTO LINK

SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOKTWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

Elezioni Politiche 2018

Elezioni Politiche 2018

Bitcoin

Bitcoin

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Speciale Pensioni

pensioni novita precoci

Termometro delle Voluttà

Termometro delle Voluttà

La mano scorticata

articolo scritto da: