pubblicato: martedì, 19 Dic, 2017

articolo scritto da:

Pensioni notizie oggi: Ape social e precoci, raddoppiano i posti nel 2018

pensioni notizie oggi, pensioni novità oggi, pensioni ultime novità, pensioni notizie oggi, pensioni notizie precoci, pensioni ultime notizie, pensioni novità precoci, pensioni ultime notizie, pensioni anticipate, ape volontaria cosa è, come si presenta la domanda ape

Pensioni notizie oggi: Ape social e precoci, raddoppiano i posti nel 2018

Le pensioni ancora oggi al centro della scena politica con l’Ape social e la Quota 41 per i lavoratori precoci. Stefano Petrarca e Marco Leonardi hanno elencato i posti disponibili in Legge di Bilancio 2018. In questi giorni sono in corso gli ultimi aggiustamenti alla manovra che dovrà stabilire le risorse messe a disposizione il prossimo anno. Oramai è chiaro che la platea dei beneficiari aumenterà e i provvedimenti del Governo stanno andando in questa direzione. Vediamo i dati nel dettaglio.

Pensioni notizie oggi: Ape social, l’aumento dei posti

Stefano Petrarca nel corso di una conferenza organizzata dalla Cisl ha comunicato alcuni dati interessanti sull’anticipo pensionistico. “I provvedimenti assunti dal Governo con le manovre degli ultimi due anni permetteranno a 53 mila persone di avere una pensione o un’indennità anticipate dai 5 mesi ai 3 anni”, fa sapere.  Numeri alla mano ci sarà spazio per il 64% di domande in più rispetto alle prime stime. Infatti si è passati da 16 mila posti a 29.400 grazie agli emendamenti dell’Esecutivo.

pensioni notizie oggi, pensioni ultime notizie

Pensioni notizie oggi: precoci, incremento minore

Per quanto riguarda i Quota 41 anni di contributi con 12 mesi prima dei 19 anni la situazione è meno favorevole. In questo caso l’incremento è del 43% visto che si è deciso di passare da 15 mila a 21.400 persone. Nel complesso ci saranno fondi sufficienti alla copertura di circa 50 mila pensioni anticipate, mentre all’inizio erano stati stanziate risorse per 31 mila e basta. In totale saranno accolte fino al 53,5% in più delle pratiche inoltrate.

Pensioni notizie oggi: 66% dei pagamenti il 22 dicembre

In questi giorni l’Inps sta lavorando per pagare le prime istanze di Ape social. Al momento, assicura Marco Leonardi, verranno versate almeno i due terzi delle istanze accettate. L’anno prossimo la procedura sarà più scorrevole, perché verrà ulteriormente semplificata. Sempre il consigliere economico del Governo ha confermato la partenza dell’ape volontaria per dicembre.

LO SPECIALE SULLE PENSIONI A QUESTO LINK

SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOKTWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Elezioni Politiche 2018

Elezioni Politiche 2018

articolo scritto da: