articolo scritto da facebook icona autore twitter icona autore

Personale Ata, III fascia: graduatorie 2018, cambia la valutazione titoli

personale ata, personale ata 2017, concorsi

Personale Ata, III fascia: graduatorie 2018, cambia la valutazione titoli

Molto presto dovrebbero cambiare le modalità di valutazione dei titoli di accesso per quanto riguarda l’iscrizione alla terza fascia Personale Ata. A riferirlo la stampa specializzata che cita una nota dell’On. Franco Ribaudo; uno dei parlamentari più interessati al problema delle supplenze. I cambiamenti vorrebbero colmare le disparità riscontrate al riguardo tra i lavoratori delle scuole pubbliche e e quelli dei centri di formazione professionale.

personale ata, personale ata 2017, concorsi

Così Ribaudo scrive sul suo sito presentando l’iniziativa di cui si è fatto promotore: “la Camera dei Deputati ha approvato l’ordine del giorno alla legge di stabilità 2018 ormai prossima all’approvazione”. Questo, continua sempre l’Onorevole del Pd, impegna il governo a “eliminare ogni forma di discriminazione tra i lavoratori” nel calcolo del punteggio dei titoli negli elenchi di circolo e di istituto. “Non posso che essere soddisfatto – prosegue Ribaudo – dopo mesi di battaglie portate avanti a colpi di interpellanze ed interventi in aula” in nome dei lavoratori dei centri di formazione professionale.

Personale Ata, III fascia: graduatorie 2018, cambia la valutazione titoli

Tuttavia, ogni eventuale modifica alle regole avrà valore dal prossimo bando. A causa dell’elevato numero di domande, circa 2 milioni, il ministero ha deciso di ritardare l’entrata in vigore dei nuovi elenchi. La prima fase dell’ultimo aggiornamento è terminata il 30 ottobre. Ancora oggi non è chiaro quando comincerà la seconda fase della procedura. Secondo indiscrezioni riportate da più parti dovrebbe avere inizio tra febbraio e marzo. Si svolgerà attraverso la piattaforma digitale Istanze Online; consisterà nel scegliere 30 istituzioni scolastiche di un’unica provincia dove si è disposti a effettuare delle supplenze.

Il 2018 porterà altre novità al mondo del Personale Ata, al di là di quelle riguardanti l’aggiornamento della terza fascia. Infatti, nel corso del prossimo anno, grazie a un emendamento della manovra, verrà eliminato il divieto di nominare dei supplenti in caso di assenza prolungata.

SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOK E TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

ultima modifica: venerdì, 29 Dicembre 2017