•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: mercoledì, 10 gennaio, 2018

articolo scritto da:

Iscrizione scuola 2018: domanda online e scadenza, la guida

Iscrizione scuola online: domanda e scadenza, la guida completa

Iscrizione scuola 2018: domanda online e scadenza, la guida.

Dal 16 gennaio 2018 sarà possibile procedere con la iscrizione scuola online tramite apposito formulario per la domanda. Quest’ultimo è disponibile sulla piattaforma dedicata del Miur, all’indirizzo www.iscrizioni.istruzione.it. Per farlo bisognerà prima procedere con la registrazione al fine di ottenere le credenziali che serviranno ad accedere al servizio. Da ieri 9 gennaio, i genitori potranno registrarsi, mentre chi ha già un’identità digitale (SPID) potrà direttamente effettuare l’iscrizione nelle scuole elementari, medie e superiori a partire dalle ore 8 del 16 gennaio 2018. Fra le novità del nuovo anno scolastico per le scuole di secondo grado, come ricorda il Miur, saranno introdotti per 100 scuole i nuovi indirizzi quadriennali sperimentali.

Iscrizione scuola 2018: domanda online e scadenza

Come è scritto sul portale dedicato, a partire dalle ore 8 del 16 gennaio sarà possibile procedere con l’iscrizione online alle classi prime delle scuole primarie; nonché alle classi secondarie delle scuole di primo e secondo grado. La scadenza per iscriversi cade alle ore 20 del 6 febbraio 2018. Si ricorda che le iscrizioni online risultano obbligatorie per le scuole statali, mentre sono facoltative per le scuole paritarie; per le scuole dell’infanzia, invece, resta in vigore la procedura cartacea. Inoltre le iscrizioni online riguardano anche i corsi di istruzione e formazioni dei Centri di formazione professionale delle seguenti regioni: Lombardia, Liguria, Veneto, Piemonte, Lazio, Toscana, Molise e Sicilia.

Iscrizione scuola 2018: come registrarsi

Procediamo con ordine, ovvero dalla procedura di registrazione online. Una volta sul portale sopra scritto, bisognerà selezionare l’opzione Registrati. Quindi bisognerà inserire il proprio codice fiscale e spuntare la casella che dice “Non sono un robot”. Il passo successivo consiste nella compilazione di un modello con i propri dati anagrafici, nonché l’indirizzo e-mail, che dovrà essere ripetuto due volte. Quindi si passa alla verifica dei dati compilati e all’eventuale conferma. Sulla casella di posta elettronica indicata sarà inviato quindi un link; cliccandoci sopra, la registrazione sarà definitivamente confermata.

Il sistema invierà quindi una seconda e-mail con le credenziali di accesso al servizio da utilizzare in fase di iscrizione. Al primo accesso, sarà richiesto di cambiare la password inviata via mail con una a proprio piacimento; che includa però almeno una maiuscola e un numero oltre alle minuscole. Infine, bisognerà confermare i propri dati di registrazione per poter continuare con la procedura online di iscrizione.

Iscrizione scuola 2018: come fare

Per quanto riguarda l’iscrizione, bisognerà indicare tre scuole, inserendo il codice identificativo; quest’ultimo si potrà richiedere alla scuola stessa, oppure reperire sul portale Scuola in Chiaro.

Quindi si dovrà compilare il modello per la domanda dell’iscrizione. Pertanto, sarà necessario inserire i dati anagrafici dello studente, la scuola di propria preferenza e, a seconda che la scuola sia primaria o secondaria, l’orario scolastico oppure l’indirizzo di studio prescelto. In seguito bisognerà compilare anche la seconda parte del modulo. Che riguarda nel dettaglio informazioni che serviranno alla scuola scelta per l’accoglimento delle domande.

Rilasciata la domanda online, il Ministero provvederà a comunicare al genitore l’avvenuta acquisizione della domanda, mentre alla scuola prescelta trasmetterà il modulo compilato. A questo punto toccherà alla scuola accettare l’iscrizione; oppure, in caso di indisponibilità, inviare la domanda alla scuola alternativa indicata nel modulo stesso. Chi ha presentato domanda, sarà comunque costantemente aggiornato sullo sviluppo della procedura.

Infine, il Miur avvisa che una volta inviata alla scuola la domanda, quest’ultima non potrà più essere modificata. Per farlo, bisognerà contattare la scuola scelta e chiedere la restituzione del modello. Questo procedimento sarà fatto sempre online, tramite il portale dedicato.

SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOK E TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

Elezioni Politiche 2018

Elezioni Politiche 2018

Bitcoin

Bitcoin

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Speciale Pensioni

pensioni novita precoci

Termometro delle Voluttà

Termometro delle Voluttà

Tresette con Di Maio

articolo scritto da: