articolo scritto da facebook icona autore twitter icona autore

Personale Ata: domanda e modello D3 prima del 4 marzo?

Personale Ata

Personale Ata: domanda e modello D3 prima del 4 marzo?

Si attendono ancora novità sulla disponibilità del modello D3 sul portale Istanze Online. Il Personale Ata attende con ansia la comunicazione ufficiale di questa notizia. E sebbene alcuni rumors avevano recentemente riportato come il modello potesse essere disponibile già nelle prime settimane di gennaio, l’informazione si è dichiarata errata. In verità le più autorevoli indiscrezioni parlano della prossima primavera, e più nel dettaglio a marzo, come periodo più accreditato. Tuttavia, in mezzo ci saranno le elezioni politiche 2018. Con la campagna elettorale che ci porterà alle urne il 4 marzo. E chissà che il modello D3 non possa rientrare anche in questo merito, con un’accelerata sulle tempistiche che tuttavia rimangono ancora attualmente incerte?

Personale Ata, modello D3: e se uscisse prima del 4 marzo?

Il 4 marzo è il giorno delle elezioni politiche. E nella campagna elettorale potrebbe rientrare tutto quello che fino a oggi è ancora in stato di attesa. Secondo Tecnica della Scuola, infatti, “non è escluso che le forze politiche possano far leva anche su questa situazione”, visto che si parla “di 2 milioni di persone che hanno inviato la domanda in autunno e ancora non hanno nessuna nuova notizia”.

Infatti, le domande sono ancora in lavorazione e la quantità delle richieste inoltrate pesa sull’organico di certe segreterie. Insomma, la tempistica ufficiale resta ancora molto incerta. Il portale fa riferimento anche ad alcune scuole siciliane e in particolar modo ad alcuni problemi legati alla mancata coincidenza tra istanze ricevute e quelle caricate. Un’anomalia questa che starebbe complicando ancora di più le operazioni e di fatto allungando i tempi.

Personale Ata: le ultime notizie sul modello D3

La disponibilità del modello D3 su Istanze Online prima del 4 marzo è certamente una suggestione che fa gola a molti. Affinché il modulo sia effettivamente disponibile e utilizzabile, bisognerà attendere che il sistema dia risposte positive sulla coincidenza tra domande ricevute e quelle caricate. L’ipotesi della primavera come periodo per l’uscita del modello e quindi la possibilità di scegliere le scuole da parte del personale Ata è ancora la più accreditata.

Nel frattempo è possibile utilizzare l’applicazione del Miur Sedi Esprimibili per simulare la scelta delle scuole e prepararsi così alla compilazione del modello D3.

SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOK E TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

ultima modifica: lunedì, 15 Gennaio 2018