•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: martedì, 16 gennaio, 2018

articolo scritto da:

Iscrizione scuola primaria 2018 da oggi, scadenza a febbraio – guida

Iscrizione scuola primaria e secondaria 2018: guida alla domanda online

Iscrizione scuola primaria 2018 da oggi, scadenza a febbraio – guida.

Oggi martedì 16 gennaio si apre alla iscrizione scuola primaria e secondaria. Dalle ore 8 di oggi fino alle ore 20 di martedì 6 febbraio, si potrà recarsi sul sito dedicato per effettuare l’iscrizione. Tuttavia, prima sarà necessario effettuare la registrazione sul portale Iscrizioni On Line. Questo servirà a ricevere le credenziali necessarie per accedere al servizio e inserire la domanda di iscrizione. La registrazione sul portale non servirà per chi è già munito di identità digitale Spid.

Iscrizione scuola primaria e secondaria 2018: conoscere il codice della scuola

Dopo aver effettuato la registrazione su Istanze On Line e ottenute le dovute credenziali, bisognerà recarsi sul sito www.iscrizioni.istruzione.it. Il portale ricorda che le iscrizioni online sono obbligatorie per le scuole statali, mentre per le scuole paritarie risultano facoltative.

Inoltre, per l’accesso alle domande di iscrizione bisognerà conoscere il codice della scuola prescelta. Questo codice è disponibile sul portale Scuola in Chiaro, che però al momento in cui stiamo scrivendo sta avendo problemi di caricamento. In alternativa, si può richiedere direttamente alla segreteria della scuola prescelta. Nella domanda di iscrizione sarà possibile selezionare fino a 3 scuole, pertanto bisognerà conoscere 3 codici.

Iscrizione scuola primaria e secondaria 2018: come fare domanda

Quando si hanno ottenute le credenziali si potrà quindi accedere al servizio. Quindi bisognerà selezionare l’opzione “Presenta una nuova domanda di iscrizione”. Qui andrà inserito il codice di cui sopra. Di seguito bisognerà compilare le due sezioni del modello. La prima include dati anagrafici e altre informazioni legate all’iscrizione. La seconda riguarda invece informazioni specifiche sulla scuola prescelta, che saranno importanti ai fini dell’accoglimento della domanda o della formazione delle classi. Terminata la compilazione, sarà possibile visualizzare l’intera domanda per verificare la correttezza delle informazioni. A controllo finito, si dovrà semplicemente cliccare sul pulsante “Invia la domanda”.

Una volta inviata la domanda, quest’ultima non potrà più essere modificata. Nell’eventualità in cui bisognasse effettuare dei cambiamenti, bisognerà contattare la scuola che ha ricevuto la domanda di iscrizione; la quale provvederà a restituire la domanda sempre online tramite il portale.

Iscrizione scuola primaria e secondaria 2018: cosa succede dopo l’invio della domanda

Inviata la domanda, bisognerà attendere. L’utente che ha effettuato la domanda riceverà comunque una ricevuta che attesta l’invio. Il modello compilato arriverà infatti alla scuola prescelta. Quindi toccherà alla scuola confermare l’accettazione della domanda. In caso i posti non siano più disponibili, la domanda sarà indirizzata verso un altro istituto; quello selezionato come alternativa alla prima scelta.

Chi ha inviato la domanda, comunque, potrà ricevere via e-mail gli aggiornamenti sullo stato della domanda. Gli aggiornamenti sono i seguenti:

  • Inoltrata: la scuola ha ricevuto la domanda, ma deve ancora valutarla.
  • Accettata: la domanda è stata accolta dalla scuola.
  • Smistata: la domanda è stata rifiutata dalla prima scuola ed è stata inoltrata alla seconda scelta.
  • Restituita alla famiglia: quando il modulo manca di alcune informazioni che dovranno essere integrate. Questa opzione è disponibile solo al momento delle iscrizioni, quindi solo fino al 6 febbraio.

Gli aggiornamenti saranno comunque notificati tramite e-mail, in modo che la famiglia avrà la possibilità di restare costantemente informata sugli sviluppi. Sul portale, invece, sarà possibile seguire il percorso della domanda di iscrizione alla voce Visualizza Situazione Domande che si trova sull’apposito servizio.

SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOK E TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

Elezioni Politiche 2018

Elezioni Politiche 2018

Bitcoin

Bitcoin

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Speciale Pensioni

pensioni novita precoci

Termometro delle Voluttà

Termometro delle Voluttà

Solidarietà al popolo ungherese

articolo scritto da: