• 6
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: martedì, 23 gennaio, 2018

articolo scritto da:

Cronaca ultime notizie: Renata Rapposelli, prova video contro i parenti?

Cronaca ultime notizie

Cronaca ultime notizie: Renata Rapposelli, prova video contro i parenti?

Non si fermano le indagini sulla morte di Renata Rapposelli, la prittrice scomparsa il 9 ottobre scorso. Il suo cadavere fu stato ritrovato il 10 novembre sulle rive del fiume Chienti, a Tolentino. Il corpo si trovava in avanzato stato di decomposizione e questo ha impedito fin da subito analisi certe.

I primi ed unici indiziati furono il figlio e l’ex marito della vittima, Simone e Giuseppe Santoleri. Numerose testimonianze sarebbero rivolte in particolare contro il ragazzo, che con molta probabilità ha trasportato la madre fino al fiume, gettandola nel burrone. Non è ancora chiaro se Renata sia stata strangolata, avvelenata o abbandonata nel Parco di Tolentino mentre era ancora viva.

Cronaca ultime notizie: Renata Rapposelli, le telecamere incastrerebbero Simone e Giuseppe Santoleri

Recentemente, stando a quanto riportato dal programma Quarto Grado, un video incastrerebbe Simone Santoleri. Le telecamere di videosorveglianza avrebbero filmato un’auto identica alla sua tra le 17:00 e le 19:00, nel giorno e nel luogo in cui Renata è scomparsa.

Renata Rapposelli: omicidio ancora nel mistero, gli aggiornamenti di gennaio

Secondo l’alibi di padre e figlio, Giuseppe percorse quel tragitto subito dopo l’ora di pranzo per accompagnare Renata al Santuario della Madonna di Loreto. La donna, però, in quel luogo non è mai arrivata e le dichiarazioni di Simone Santoleri appaiono più che mendaci. Una farmacista afferma infatti che Renata, in evidente stato di agitazione, si era fermata nel proprio esercizio (nei pressi di Tolentino) intorno alle 19:00, per comprare un calmante.

Cronaca ultime notizie: continuano le indagini sull’omicidio della donna

I filmati, dai quali non si distingue bene il numero di targa, sono ora tra le mani degli inquirenti. Sempre più indizi incastrano padre e figlio i quali, con molta probabilità, hanno ucciso Renata al culmine dell’ennesimo litigio avvenuto per questioni economiche. Finora non sono state ritrovate prove decisive e il caso resta aperto.

SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOK E TWITTER

ISCRIVITI AL NOSTRO FORUM CLICCANDO SU QUESTO LINK

Gradimento verso il Governo

Sondaggi politici - tutti i dati sulla fiducia di leader ed istituzioni

Elezioni Politiche 2018

Elezioni Politiche 2018

Bitcoin

Bitcoin

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Speciale Pensioni

pensioni novita precoci

Video crisi banche

Video crisi banche

il gattopardo 2018

il gattopardo 2018

articolo scritto da: