•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: giovedì, 25 gennaio, 2018

articolo scritto da:

Sole a catinelle: cast, trama e curiosità del film di Checco Zalone

sole a catinelle

Sole a catinelle: cast, trama e curiosità del film di Checco Zalone

Stasera Canale 5 ci propone in prima serata il film del comico Checco Zalone “Sole a catinelle”; uscito al cinema nel 2013 e diretto da Gennaro Nunziante. Ancora una volta, dopo “Cado dalle nubi” (2009) e “Che bella giornata” (2011), Checco Zalone e il regista Nunziante hanno riscosso con questa pellicola un grande successo nella critica e nel pubblico italiano. L’ironia del comico sulla crisi nell’ambito lavorativo italiana si fonde alle canzonette scorrette grammaticalmente e basate sull’ignoranza del personaggio: una commedia tutta da ridere.

Sole a catinelle, trama e cast

Checco Zalone, cameriere in un grande albergo di Venezia, vive a Padova con la moglie Daniela (Miriam Dalmazio) , operaia in fabbrica, e il figlio Nicolò (Robert Dancs). Checco però si sente insoddisfatto del suo lavoro e decide di licenziarsi per cercare migliori opportunità, proprio mentre la moglie Daniela viene a sua volta licenziata.

Don Matteo 11: anticipazioni stasera e trama quarta puntata della fiction

Sul lastrico, Checco trova lavoro come venditore porta a porta di aspirapolveri: dopo un iniziale successo di vendite –perlopiù fatte alla grande famiglia Zalone- Checco si ritrova in difficoltà e con  numerosi debiti. A questo punto la moglie lo caccia fuori di casa, ma il figlioletto Nicolò vuole passare del tempo con il papà. L’uomo gli promette allora che se prenderà tutti dieci in pagella lo porterà in vacanza, una vacanza da sogno. Senza un soldo, Checco sarà costretto ad organizzare una vacanza low cost in Molise, che avrà poi una svolta di lusso inaspettata…

Oltre a Checco Zalone, Miriam Dalmazio e il piccolo talento Robert Dancs ci sono Aurore Erguy; Ruben Aprea  e Valeria Cavalli.

Sole a catinelle, curiosità

Il titolo originale del film doveva essere “Tutti dieci” –ispirato ovviamente alla pagella di Nicolò- poi è stato cambiato durante la produzione nel titolo che conosciamo.

Il film al 4 dicembre 2013 risulta la pellicola con maggiori incassi in Italia, superando persino “Titanic” e “Avatar” di James Cameron.

Megghi Pucciarelli

SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOK E TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

Gradimento verso il Governo

Sondaggi politici - tutti i dati sulla fiducia di leader ed istituzioni

Elezioni Politiche 2018

Elezioni Politiche 2018

Bitcoin

Bitcoin

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Speciale Pensioni

pensioni novita precoci

Video crisi banche

Video crisi banche

il gattopardo 2018

il gattopardo 2018

articolo scritto da: